Una presenza massiccia quella dell’OXYGEN allo Sprint di Pella dove in ben 31, 7 donne e 24 uomini, hanno partecipato a quest’appuntamento ormai cult nel calendario di settembre e giunto alla 6^ edizione. Gli atleti con le bollicine hanno ottenuto ottimi risultati e si sono portati a casa ben 10 podi.
Valentina Tagliabue e Silvia Stingele hanno festeggiato il primo posto rispettivamente nella categoria S3 ed M2. Alle spalle di Tagliabue si è classificata un’altra ossigenata, Aude Kienzler. Seconda posizione anche per Francesca Ravarotto nell’S4, mentre Laura Bonafé, Katja Silander e Gloria Rinaldin sono giunte al traguardo quarta, quinta e ancora quinta nell’M1 e nell’S1 (Rinaldin).
Tra gli uomini sono arrivati ben 6 podi: nella categoria S2 Norberto Broggin si è aggiudicato il bronzo, oro per il fortissimo Erik Wolfart nell’M1, che divide il podio con la moglie Silvia Stingele. Riccardo Cipolat è costretto a rallentare la corsa per via del dolore al ginocchio e chiude 1° nella categoria S3 e 20° assoluto. Fabrizio Minarini fa suo l’oro di categoria M3 e si fotografa sul podio con il capitan Carrozzo che arriva terzo. Ultimo meritatissimo podio per Giancarlo Palazzi che fa una grande gara e ottiene il 3° posto nella classifica M4.
A Riccione nel weekend l’ultimo sprint della stagione. E gli ossigenati sembrano davvero pronti.

[email protected]