I cieli varesini con l’ Aero Club Adele e Giorgio Orsi di Calcinate regalano nuovi record al mondo del volo a vela. Durante la settimana, con partenza e arrivo a Varese, Alberto Sironi, Luciano Avanzini ed Ugo Pavesi (in foto) hanno battuto ogni aspettativa coprendo distanze da record europeo.

Alberto Sironi e Luciano Avanzini hanno superato i 1300 chilometri, passando per tre punti di virata dichiarati. Un volo iniziato alle 7.35 del mattino e concluso con l’atterraggio alle 20.30. Quasi tredici ore tra i cieli, ad una media oraria pari a 133 km/h. Tutto questo, ovviamente, senza motore.

Superare i 1300 chilometri era l’obiettivo di entrambe, una distanza che sarebbe valsa il record europeo. Luciano Avanzini è stato il primo a farcela coprendo 1382 chilometri. Un record continentale durato solo mezz’ ora, il tempo d’attesa per l’atterraggio di Alberto Sironi capace di registrare 251 chilometri in più: 1633 in totale. Per i due piloti è stata festa grande, entrambe infatti hanno conquistato il diploma della Federazione Internazionale “1250km”, conseguito solo da altri 19 piloti nel mondo.

Storia diversa per Ugo Pavesi che con il suo aliante 15 metri ha superato i 1000 chilometri con volo andata e ritorno. Un risultato che gli è valso un record europeo ed otto italiani.

Commenta il Presidente dell’Aero Club Adele e Giorgio Orsi Margherita Acquaderni: “Varese, grazie a questi record, si confermameta ambita per piloti di tutto il mondo. I record sono l’obiettivo degli agonisti, Varese è terreno fertile e questi risultati lo confermano. Davanti a noi abbiamo due eventi internazionali e sono sicura che anche questo contributo faccia crescere la voglia di gareggiare da noi. Complimenti ai miei meravigliosi piloti, capaci di stupire tutti ancora una volta”.

Ora gli occhi guardano già ai Campionati Italianie Premondiale in programma proprio a Varese il terzo week end di giugno.

 [email protected]