Giancarlo, abbonato nel settore Distinti ha partecipato al concorso promosso da Oro in Euro, in collaborazione con il Varese, in occasione di Varese-Brescia.
Giancarlo, durante la premiazione avvenuta nel negozio Oro in Euro di Viale Valganna, Varese, ci ha raccontato la sua vita da biancorosso: “Ho lavorato per 45 anni in biglietteria allo stadio, chiedevo la mezza giornata libera al lavoro per fare servizio”. Abbonato al Varese da quasi 50 anni, il nuovo vincitore è anche un appassionato tifoso Juventino: “Confesso che nella famosa partita Varese-Juventus in cui il Varese vinse 6-1 me ne stetti zitto tutta la sera, ero davvero in difficoltà su chi tifare”.  Su quale giocatore del Varese potrebbe un giorno vestire la maglia bianconera non c’è dubbio: “ Credo che attualmente solo Pavoletti sia in grado di arrivare fino alla Juve!”, ma nel suo cuore c’è posto anche per Corti, che insieme a Leonardo, è tra i suoi preferiti.

Percorrendo la sua lunga storia da tifoso del Varese, Giancarlo ricorda con affetto Borghi che definisce in assoluto il personaggio più importante e affascinante del Varese. Un nome storico anche per l’allenatore prediletto: “Senza dubbio Fascetti, tra i più recenti sicuramente Maran e Sannino”.

Tornando ad oggi Giancarlo afferma di essere fiducioso nella salvezza: “Credo che non si possano cercare colpe in nessuno in particolare per la situazione attuale. Sicuramente, a livello di squadra, la difesa è troppo debole, specie se confrontata con quella del Varese di Maran o Sannino, ma sono certo che ce la faremo”.

Varese-Siena sarà l’ultima occasione per partecipare al concorso “Vieni allo Stadio e Vinci!”. Tutti i tifosi che Venerdì 30 maggio tiferanno i biancorossi dagli spalti del Franco Ossola potranno tentare la fortuna e vincere. Giocare è semplice: basta compilare la cartolina all’ingresso dello Stadio e consegnarla presso i punti di raccolta. Tutte le cartoline non estratte parteciperanno alla grande estrazione finale.

[email protected]