Sabato sera, quando Sloetjes ha messo a terra il 25° punto del terzo set e ha consegnato la vittoria alla Unendo Yamamay sulla Foppapedretti Bergamo, il Palayamamay è letteralmente esploso di gioia: il pubblico biancorosso potrà godersi per il quarto anno di fila la propria squadra in semifinale scudetto. E la sfida che verrà, che vedrà contrapposte le Farfalle all’Imoco Volley Conegliano (venerdì 18 aprile ore 20.30 gara-1 in Veneto, lunedì 21 aprile ore 20.30 gara-2 al Palayamamay, venerdì 25 aprile eventuale gara-3 in Veneto), sarà una di quelle da non perdersi: come detto, si tratta di una semifinale scudetto e per di più UYBA-Conegliano sarà la riedizione della semifinale della scorsa stagione che aveva arriso alle venete. La caccia ai biglietti per i due match è già aperta.
Gli Amici delle Farfalle, come sempre, organizzano la trasferta al PalaVerde di Treviso per assistere all’incontro tra Conegliano e Busto Arsizio valido per gara-1 della serie di semifinale (fischio d’inizio alle ore 20.30). La partenza dei pullman è fissata per le ore 14.30 di venerdì 18 aprile (si raccomanda la massima puntualità) dal parcheggio del Palayamamay di Busto Arsizio. Il costo della trasferta (pullman e biglietto d’ingresso) varia dai 25 Euro per gli iscritti agli Amici delle Farfalle, ai 30 Euro per i non iscritti, ai 5 Euro per gli Under 14 accompagnati. Per prenotazioni e informazioni chiamare i numeri 345 0125913 (Enrico) o 339 3860706 (Emanuele), mandare un messaggio privato su Facebook ad Enrico Brignoli oppure a Emanuele Macchi, oppure inviare una e-mail a [email protected]le.it
Sale, inoltre, la febbre per accaparrarsi i biglietti per gara-2 contro Conegliano, che andrà in scena al Palayamamay nel giorno di Pasquetta, lunedì 21 aprile alle ore 20.30. Si ricorda che la partita non compresa nell’abbonamento stagionale. Da oggi alle ore 16 sono attive le prevendite libere e per gli abbonati per l’acquisto dei tagliandi sia online su www.volleybusto.com sia nei punti vendita TicketOne. L’acquisto per il parterre numerato sarà possibile a partire da giovedì 17 aprile ore 13.

Laura Paganini