Torna l’iniziativa promossa dalla Lega di Serie B dal titolo “Un giorno per la nostra città” che coinvolge tutte le squadre della cadetteria. Il tema di oggi era: i bambini, l’infanzia, il futuro. Per l’occasione il Varese ha organizzato un incontro con i bimbi della scuola elementare Parini di Varese. Allenatore, staff e giocatori hanno preso parte al pedibus che, a piedi, accompagna tutte le mattine gli scolari all’istituto di via Nino Bixio. La pioggia battente non ha fermato i biancorossi né tanto meno i bimbi, più entusiasti del solito nell’andare a scuola. La “carovana” è partita da via Tintoretto, di fronte alla sede dell’Aspem. Mister Bettinelli, il vice Di Stefano e il preparatore atletico Caveggioni, insieme ai giocatori Luoni, Scapinello, Dondoni e Rea, con anche l’addetto stampa Marocco e il team manager Papini hanno “scortato” i bambini fino alla scuola dove poi sono stati accolti da tutti gli altri. Al suono della campanella tutti sono entrati nelle rispettive aule e poi, una classe alla volta, ci sono state foto di rito e autografi. Un modo per iniziare bene la giornata.

[email protected]