Dopo l’incredibile semifinale contro Bergamo, la selezione varesina impegnata a Bormio nel Trofeo Bulgheroni si aggiudica anche la finalissima andata in scena questa mattina contro la fortissima Milano con il risultato di 79-73.
Partita tiratissima e sempre in bilico, dove tutti i giocatori scesi sul parquet hanno dato il massimo per aggiudicarsi l’ambito trofeo, giunto alla sua venticinquesima edizione. La lucidità nei minuti finali è stata alla lunga decisiva per la formazione nelle cui fila militano i quattro baby Cimberio Iaquinta, Calzavara, Parravicini e Camurati, questi ultimi 3 al loro secondo successo a livello regionale dopo la conquista del Trofeo Adelchi nel 2012, e ben 5 ‘Robur’, Zanasca, Civelli, Torrente, Trentini e Calcagni.

Varese-Milano 79-73 (18-23; 43-43; 57-54)
VARESE: Zanasca, Civelli 6, Pigliafreddo 4, Teramo 2, Falanga, Parravicini 11, Camurati 3, Torrente 14, Calzavara 16, Iaquinta 10, Trentini 7, Calcagni 6. All.: Senesi-Manetta.
MILANO: Porcelli 19, Benedini 6, Imasuen 2, Canato, Costanzo 2, Pogliana, Russino 21, Marelli 7, Chitti 4, Magenta 7, Ganna, Ferraris 6. All.: Ricci-Bonmartini

[email protected]