Sono 23 le cicliste straniere iscritte al “Trofeo Da Moreno – Memorial Ersilio Ferrario” che domenica 30 marzo costituirà l’interessantissima anteprima del trofeo Binda, seconda prova di Coppa del Mondo UCI. La gara giovanile, ormai definita la “Piccola Coppa del Mondo” proprio per la partecipazione molto numerosa e molto qualificata, prenderà il via alle ore 9.30 da Laveno Mombello (VA) e si concluderà a Cittiglio, dopo 62 chilometri di gara.
Tra le partecipanti si segnalano: la campionessa del mondo Amalie Dideriksen e la campionessa europea Greta Richioud, le nazionali di Francia, Lituania, Slovacchia ed una rappresentativa proveniente dalla Germania. Accanto a loro si schiereranno al via tutte le migliori atlete azzurre per un totale di 125 atlete. Un record: “Riproponiamo con molto entusiasmo il Trofeo Da Moreno – Memorial Ersilio Ferrario per donne juniores, gustoso antipasto al Trofeo Binda – ha sottolineato Mario Minervino, presidente della Cycling Sport Promotion -. Per questa edizione abbiamo lavorato per rendere la gara molto ricca di contenuti tecnici. Abbiamo avuto un riscontro eccezionale con tutte le atlete Italiane e quattro compagini straniere, tra cui le atlete che indossano la maglia iridata e la maglia di campionessa europea. Non ci resta che aspettare domenica per assistere ad una grande “battaglia sportiva” sulle strade della Valcuvia. Chi vincerà potrà sognare di essere la vincitrice, un giorno, della gara di Coppa del Mondo. A voi lo spettacolo”.

Juniores italiane II° anno al via:
Angela Maffeis
(Eurotarget – Still Bike): 24° ai Campionati del Mondo di Firenze; 17° ai Campionati Europei; Campionessa Italiana su Pista nell’Inseguimento a Squadre; 1 vittoria su strada; 1 vittoria a cronometro. 8° lo scorso anno a Cittiglio.
Sara Wackermann (Valcar – PBM): 2° ai Campionati Italiani su Pista nello Scratch; 8° ai Campionati Italiani Strada di Rancio Valcuvia; 1 vittoria su strada.
Daniela Magnetto Allietta (Piemonte in Rosa – Cicli Fiorin): Campionessa Italiana su Pista nella Velocità a Squadre; 2° ai Campionati Italiani su Pista nei 500 Metri; 2° ai Campionati Italiani su Pista nell’Inseguimento a Squadre; 2° ai Campionati Italiani su Pista nell’Omnium; 3° ai Campionati Italiani su Pista nel Keirin; 3° ai Campionati Italiani su Pista nell’Inseguimento Individuale; 5° ai Campionati Italiani Strada di Rancio Valcuvia; 6° ai Campionati Italiani Cronometro di Romanengo. 1 vittoria su strada.
Maria Vittoria Sperotto (Team Gauss – Cicli Mata): Campionessa Europea su Pista nell’Inseguimento a Squadre; 5° ai Campionati del Mondo su Pista nell’Omnium; Campionessa Italiana su Pista nei 500 Metri; 3° ai Campionati Italiani su Pista nell’Inseguimento a Squadre; 6° ai Campionati Italiani Strada di Rancio Valcuvia. 1 vittoria su strada.
Elena Franchi (Valcar – PBM): riserva azzurra ai Mondiali di Firenze; 1 vittoria su strada. 1 vittoria su strada.
Claudia Cretti (Valcar – PBM): Campionessa Europea su Pista nello Scratch; Campionessa Italiana su Pista nel Keirin; Campionessa Italiana su Pista nell’Inseguimento a Squadre; 3° ai Campionati Italiani su Pista nell’Omnium; 3° ai Campionati Italiani su Pista nella Velocità a Squadre; 8° ai Campionati Italiani Cronometro di Romanengo. 7° lo scorso anno a Cittiglio.
Carmela Cipriani (Piemonte in Rosa – Cicli Fiorin): 2° ai Campionati Italiani su Pista nell’Inseguimento a Squadre; 7° ai Campionati Italiani Cronometro di Romanengo. 1 vittoria a cronometro
Noemi Dapporto (Re Artù – Factory Team): 9° ai Campionati Italiani Strada di Rancio Valcuvia.
Giada Del Ghianda (Piemonte in Rosa – Cicli Fiorin): 3° ai Campionati Italiani su Pista nella Corsa a Punti.

Juniores italiane I° anno
Martina Alzini (Team Gauss – Cicli Mata): Vincitrice della medaglia d’Oro ai Giochi Olimpici Europei; Campionessa Italiana nell’Inseguimento a Squadre; 3° ai Campionati Italiani su Pista nel Keirin. 6 vittorie su strada.
Silvia Persico (Valcar – PBM): Campionessa Italiana nell’Inseguimento a Squadre; 3° ai Campionati Italiani su Strada a Darfo Boario Terme; 7° ai Campionati Italiani Cronometro. Vincitrice della Coppa Rosa. 5 vittorie su strada.
Sofia Bertizzolo (Breganze – Millenium): Campionessa Italiana su Pista nell’Inseguimento Individuale; 2° ai Campionati Italiani su Pista nell’Inseguimento a Squadre; 4° ai Campionati Italiani Cronometro. 3 vittorie su strada.
Katia Ragusa (Eurotarget – Still Bike): 4° ai Campionati Italiani su Strada a Darfo Boario Terme. 1 vittoria su strada.
Miriam Vece (Vaclar – PBM): Campionessa Italiana su Pista nella Velocità a Squadre; 3° ai Campionati Italiani su Pista nella Velocità Individuale. 4 vittorie su strada.
Giulia Nanni (Re Artù – Factory Team): 3° ai Campionati Italiani su Pista nell’Inseguimento a Squadre; 5° ai Campionati Italiani Cronometro. 4 vittorie su strada. 1 vittoria a cronometro.
Sara Mariotto (S.C. Vecchia Fontana): 9° ai Campionati Italiani Cronometro.
Elena Bissolati (Re Artù – Factory Team): Campionessa Italiana su Pista nella Velocità a Squadre; Campionessa Italiana su Pista nel Keirin; 2° ai Campionati Italiani su Pista nella Velocità Individuale. 1 vittoria su strada.
Nadia Quagliotto (S.C. Vecchia Fontana): 2° ai Campionati Italiani su Pista nell’Inseguimento a Squadre; 7° ai Campionati Italiani su Strada. 1 vittoria su strada. 1 vittoria a cronometro.
Sara Franceschelli (Re Artù – Factory Team): 3° ai Campionati Italiani su Pista nella Velocità a Squadre. 2 vittorie su strada.
Rachele Barbieri (S.C. Vecchia Fontana): 2° ai Campionati Italiani su Pista nell’Inseguimento Individuale; 3° ai Campionati Italiani su Pista nell’Inseguimento a Squadre. 1 vittoria su strada. 1 vittoria a cronometro.
Nicole Nesti (Piemonte in Rosa – Cicli Fiorin): 1 vittoria su strada. 1 vittoria a cronometro.
Alice Gasparini (Inexere Village): 1 vittoria su strada.
Giorgia Capobianchi (Piemonte in Rosa – Cicli Fiorin): 10° ai Campionati Italiani Cronometro. 1 vittoria su strada.
Sofia Beggin (Breganze – Millenium): 1 vittoria su strada.
Sara Girardi (S.C. Vecchia Fontana): 3° ai Campionati Italiani su Pista nell’Inseguimento Individuale.
Cecilia Martini (G.S. Cadeo Carpaneto Ciclismo): 3° ai Campionati Italiani su Pista nell’Inseguimento a Squadre.

[email protected]