Si sono chiusi oggi a Corgeno di Vergiate i Campionati Italiani Jole Lariane ed Elba, giunti alle 62^ edizione. Sul Lago di Comabbio, a fare da padrone è la Canottieri Arolo che ha conquistato addirittura nove titoli; alle sue spalle, si staglia la De Bastiani Angera che si assicura 4 titoli italiani e a quota 2 c’è la società di casa, la Canottieri Corgeno.
La Canottieri Corgeno fa festa nel due di punta femminile: Antonella Corazza conquista il suo trentunesimo titolo italiano, questa volta assieme a Elisa Stranges (tim. Riccardo Savoldi). La Corazza poi si ripete anche nel singolo femminile avendo la meglio su Chiara Ondoli (Angera) e Denise Zacco (Murcarolo).
Chiara Ondoli (De Bastiani Angera) si rifà subito vincendo il suo ennesimo titolo nel singolo Junior. Dopo i Mondiali Under 23 di Varese ed Assoluti di Amsterdam, l’azzurra prevale anche a Corgeno di Vergiate superando Ilaria Bavazzano (Urania) e Greta Bargiacchi (Murcarolo). La De Bastiani Angera mette il suo sigillo anche nel due di coppia Cadette: Laura Rozzoni e Linda De Filippis battono nettamente Falco Rupe Nesso (Pertusini, Castelnuovo) e US Carate (Bernasconi, Fontana). Tra gli uomini, l’Angera fa tris nel due di coppia Cadetti: ad affermarsi sono Luca Corazza ed Ivan Botelli davanti alla Canottieri Corgeno (Corti, Scolari) e Caldè (Dianin, Maragni) e si assicurano il Trofeo Raffaele Simonetta. Infine, il poker arriva con il quattro di coppia Senior in cui si registra l’affermazione di Paolo Paietta, Corrado e Fabio Verità, Silvio Ondoli (tim. Sara Vesco).

[email protected]
(foto da facebook Società Sportiva Canottieri Corgeno)