Amichevole di lusso per i Gorillas Varese che domenica scorsa hanno superato per 48-6 i blasonatissimi Frogs Legnano.
Al di là del risultato favorevole, che in un test match di preseason ha valore secondario, sono arrivati segnali positivi dai numerosi esordienti assolutiIn difesa Soldati, Marsico, Bernini e Pellegrini hanno debuttato dando una mano importante ai veterani che hanno concesso pochissimo all’attacco neroargento. Sugli scudi i Linebacker Ferrari, Farè e Zanzi. Da segnalare anche la buona prestazione di Andrea Fusari, atleta proveniente dagli Storms Pisa in linea di difesa.
In attacco il quarterback Giorgio Giorgetti e il running back Stefano Campagna hanno fatto da chioccia ai tanti giovani. Primi Touch Down in carriera per Dorin Pipas (2), Salvioni e Giardini mentre la pratica è stata chiusa dalle mete di Massari, Giorgio e Lamberto Giorgetti. Ingresso positivo anche per Perrucconi, Altamura e Galleani.

I Frogs hanno tenuto botta fino all’half time dove il vantaggio dei Gorillas era di un solo touch down e la meta messa a segno da Postè lasciava speranze di recupero alla storica squadra legnanese ma la seconda frazione di gioco si è rivelata un monologo biancorosso. I Gorillas possono dunque avviarsi verso la fase finale della preparazione prenatalizia con l’entusiasmo di aver battuto una squadra di categoria superiore ma anche con qualche indicazione importante su cosa si dovrà migliorare in vista del campionato.
Il prossimo appuntamento in cui sara’ possibile vedere in azione il team dei coach Galvan e Gaiga insieme alla squadra femminile delle Jungle Queens a ai giovani del Flag Football sarà sabato prossimo al “Franco Ossola” in occasione della partita Varese – Entella dove, nell’ambito dell’iniziativa promossa da CONI Varese e Varese 1910 “Mi presento: sono lo sport”, gli scimmioni biancorossi avranno modo di animare l’intervallo tra primo e secondo tempo.

[email protected]