Roberto Marcora vince ancora. Nello scorso weekend il 24enne di Busto Arsizio ha conquistato la sesta edizione del Futures di Bergamo e ha messo un altro sigillo alla sua promettente carriera dopo il successo di settimana scorsa in Sardegna, a Santa Margherita di Pula. Con la vittoria nel torneo “ITA F15” organizzato presso il Tennis Club Bergamo, Marcora ha alzato al cielo il suo settimo titolo, il terzo del 2014, e ha inanellato la sua quindicesima partita vinta di fila. Un escalation che gli ha permesso di balzare dalla 334esima posizione ATP fino alla 300esima e di portarsi a ridosso dei grandi del tennis.
A Bergamo, Marcora ha avuto la meglio sul coetaneo siciliano Claudio Fortuna in tre set: dopo aver perso il primo set per 7-5 ed essersi visto annullare due set point sul 5-4, il bustocco ingrana la quarta e si sbarazza facilmente dell’avversario per 6-0 nel secondo parziale e per 6-1 nel terzo. Lanciatissimo, ora Marcora si concentra già sui prossimi appuntamenti in calendario: a metà giugno giocherà a Milano all’Harbour Club, mentre dal 21 al 28 giugno onorerà l’“ITA Futures 20”, il torneo di casa organizzato dal papà a Busto Arsizio.

[email protected]
(foto Iachelini)