Con la conclusione della stagione sportiva della Cimberio si è chiuso anche VARESE FANS STYLE, il progetto di tifo positivo ideato dalla Pallacanestro Varese e sviluppato assieme alla Cooperativa Unison di Gallarate e promosso grazie al contributo di ON, l’associazione benefica di Max Laudadio, volto noto e inviato di Striscia la Notizia.
A partire dalla sfida contro l’EA7 Emporio Armani Milano del gennaio scorso e poi per tutte le partite giocate dalla Cimberio senza multe o squalifiche, sia in casa sia in trasferta, la società biancorossa ha devoluto in beneficenza la somma di 250 euro a gara alternativamente a due onlus varesine. In totale gli incontri che non hanno portato a provvedimenti disciplinari nei confronti del club biancorosso sono stati dieci e la cifra totale devoluta in beneficenza è stata quindi di 2.500 euro. L’importo è stato suddiviso tra la Fondazione Giacomo Ascoli Onlus che sostiene il day hospital di oncologia pediatrica presso l’Ospedale Filippo Del Ponte di Varese e la SOS Villaggi dei bambini Morosolo che si occupa di accoglienza ai bimbi in difficoltà famigliare.
Un risultato più che soddisfacente per la Pallacanestro Cimberio Varese che con questa iniziativa ha inteso promuovere il tifo positivo a favore della propria squadra facendo nel contempo un’opera di bene a favore di onlus varesine conosciute e apprezzate.

[email protected]