Il duro lavoro è sempre premiato e la conferma ne viene dallo strepitoso risultato ottenuto dalla squadra VIRTUS Gallarate ai Campionati Italiani Assoluti di Panca FIPE tenutisi sabato 22 a Villagrazia di Carini in provincia di Palermo presso il palasport “Ciro Genova” . I dieci atleti in gara, abilmente supportati e seguiti dai due tecnici accompagnatori Cinzia Quero e Claudio Nicolino, si sono brillantemente distinti ottenendo ben 7 podi e facendo perciò razzia di medaglie e coppe.
Il titolo di squadra Campione d’italia è stato più che meritato dai 6 atleti uomini che hanno ottenuto, grazie ai grandi atleti Stefano Marescotti e Roberto Umana, l’oro nelle rispettive categorie sollevando il primo, nella cat -85, ben 177 Kg e il secondo, nella -69, 146 kg in terza alzata. Altrettanto strepitoso l’argento portato a casa da Franco Bonato nella cat – 62 con 111 kg e nella cat -85 da Lyubomyr Moseichuck con 185 kg; meritatissimo bronzo con i suoi 151 kg per il giovane Patrick Premazzi che si è dovuto confrontare nella -77 con atleti di provata esperienza come il napoletano Alberto Botta. Bravo anche Mauro Fattarelli nella -85 che con 150 kg è riuscito a piazzarsi al quinto posto in categoria.
La squadra femminile ha ottenuto invece il secondo posto nella classifica generale a squadre. Cristina Albrito, nella cat -48 ha portato a casa una medaglia d’argento sollevando 65 kg, stesso piazzamento per Daniela Ansaldo che nella cat -69 ha portato a termine anch’essa un’alzata di 65 kg; ottimo contributo al risultato finale della squadra è stato dato dalle bravissime atlete Elisa Torrelli e Cristina Moretti che hanno gareggiato rispettivamente nella cat -58 e nella -69.
I tecnici della squadra si sono dichiarati più che soddisfatti del risultato ottenuto dai loro ragazzi e hanno voluto ringraziare, oltre a tutti i componenti della trasferta siciliana, anche gli sponsor della società per il loro preziosissimo contributo al sostegno delle attività sportive: FAAC automatismi cancelli, Futura, Mazza sollevamenti, Gioielli Macrì e Major tessile.
Ora un po’ di meritato riposo per poi riprendere, la prossima stagione agonistica, più forti ed agguerriti che mai.

[email protected]