La prima medaglia azzurra ai giochi olimpici di Sochi la mette al collo il bolzanino Christof Innerhofer (foto in alto), 29 anni delle Fiamme Gialle, con una gara perfetta nella discesa libera. Parte fortissimo: -o,58 al primo parziale, -0,44 al secondo, -0,03 al terzo e poi chiude in ritardo di soli sei centesimi sull’austriaco Mayer che ottiene l’oro con un 2’o6”23.
Quella di ieri è stata una grande giornata per l’Italia perché è arrivato anche il bronzo di Armin Zoeggler (foto a destra) che all’età di 40 anni ha ottenuto la sesta medaglia consecutiva in altrettante partecipazioni. Un risultato storico per lo specialista dello slittino.

[email protected]
(foto da www.sochi2014.com)