Il Rally San Martino di Castrozza è alle porte e la presenza di Simone Miele va sicuramente ad arricchire il parterre dei piloti che si presenteranno al via della gara valevole per il Campionato Italiano Wrc. Sulla Citroen Xsara Wrc della d-max, il driver bustocco si presenterà ai nastri di partenza con la speranza di ottenere un buon risultato dato che nelle ultime apparizioni i risultati sono stati confortanti; in particolare alla recente Ronde Val d’Aveto, dove il portacolori della scuderia Top Rally ha conquistato un’ottima seconda posizione alle spalle del rivale Signor, forte pilota che Miele troverà da avversario anche nel prossimo weekend.
“In Val d’Aveto -ha detto Miele- ho disputato una buona gara che mi è servita a prendere maggiore dimestichezza con la Xsara Wrc e nonostante qualche inconveniente i tempi sono arrivati. Ora ci attende una gara di indubbio valore e dal passato altisonante; io e Roberto Mometti non vediamo l’ora di essere al via”.
L’equipaggio insubrico scatterà all’ombra delle Pale con il numero 9. Attualmente Simone Miele occupa l’8° posizione assoluta di campionato frutto dei 14 punti conquistati tra gli asfalti della Lanterna e del veneto Rally della Marca.
Il Rally San Martino di Castrozza, giunto alla 34° edizione, partirà alle 20.01 di domani per regalare al pubblico il prologo spettacolare della Ps1 “San Martino”. Sabato le altre sei prove con i crono di Manghen, Val Malene e Gobbera a rappresentare gli asfalti di gara. L’arrivo, nella serata di sabato, è previsto per le ore 18.11.

[email protected]