Il lungo weekend iniziato venerdì non era dei più facili e il Settore Giovanile ha raccolto un solo punto. L’unico risultato positivo è stato quello degli Allievi Nazionali che hanno pareggiato a Udine contro la terza in classifica. In vantaggio fino all’80’ grazie al gol di Moroni, i ragazzi si sono fatti raggiungere su rigore al terzo minuto di recupero; resta comunque la gioia per aver fornito un’ottima prestazione.
Match impegnativo anche per gli Allievi Nazionali di Lega Pro che hanno ospitato l’Inter in un match probante. Sono riusciti a portarsi in vantaggio grazie a Puricelli. Nel secondo tempo la superiorità tecnica e fisica dei nerazzurri è venuta a galla e con tre marcature hanno fissato il punteggio finale sul 3-1.

La Primavera di Antonelli è scesa in campo venerdì pomeriggio al “Silvio Piola” di Vercelli dove è stata battuta per 3-0, risultato maturato già nel primo tempo. Nella ripresa la reazione dei biancorossi non è mancata, ma non è bastata a recuperare un risultato compromesso fin dall’inizio.
Scontro difficilissimo quello della Berretti (in foto) impegnata a Bergamo contro l’Albinoleffe, una delle compagini più organizzate del girone e che non consente ai babybiancorossi di andare oltre la marcatura di Pachulia, che serve solo a tenere alta la bandiera. La partita è terminata 4-1.

Una domenica sfortunata per le due compagini dei Giovanissimi: i Nazionali ospiti a Torino della Juventus hanno sofferto la differenza nella qualità del gioco e subito sei reti. Il goal del 2-1 di De Rosa ha acceso una flebile speranza prima del concerto bianconero: 6-1 il finale. I Regionali invece non sono neppure riusciti a festeggiare una realizzazione, visto lo strapotere dei pari età dell’Atalanta, i quali si sono imposti con un perentorio 5-0.

RISULTATI
PRIMAVERA: Pro Vercelli-Varese 3-0
BERRETTI: Albinoleffe-Varese 4-1
ALLIVEI NAZIONALI A e B: Udinese-Varese 1-1
ALLIEVI NAZIONALI LEGA PRO: Varese-Inter 1-3
GIOVANISSIMI NAZIONALI: Juventus-Varese 6-1
GIOVANISSIMI REGIONALI: Atalanta-Varese 5-0

[email protected]
(foto di Francesca Saracco)