La Caronnese non arresta la sua corsa: la compagine rossoblù conquista contro il Derthona un bel successo per 2-0 nella 32^ giornata di campionato, la terz’ultima prima della fine della stagione regolare. La vittoria vale il momentaneo quarto posto solitario a quota 59 punti e l’allungo sulla Lavagnese, prima di oggi appaiata in classifica ma fermata nel pomeriggio sull’1-1 dalla Novese.
Al Comunale di Caronno Pertusella, dopo un primo tempo in cui c’è da registrare soltanto un tiro al volo di Giudici al 23′ su calcio d’angolo di Baldan a cui risponde una rovesciata di Farina per il Derthona, la partita si anima al cambio di campo, con i padroni di casa più determinati e concreti sottoporta. Al 10′ è la Caronnese a sbloccare il risultato: Sansonetti è atterrato in area da Dall’Aera, l’arbitro concede la massima punizione e Moretti è freddo a realizzare il gol del vantaggio dagli undici metri. Moretti quattro minuti più tardi avrebbe l’occasione di raddoppiare ma il suo delizioso pallonetto dalla distanza colpisce l’incrocio dei pali e nega al giocatore rossoblù la gioia della doppietta. Ma il 2-0 è nell’aria e arriva al 28′: Tanas è lesto ad approfittare di un errore di Mazzocca, parte in da solo in contropiede e spiazza il portiere ospite. La Caronnese nel finale potrebbe arrotondare il risultato, ma Guidetti e Ferrè sprecano.
Domenica 27 aprile i ragazzi di mister Zaffaroni saranno impegnati contro la Giana Erminio nell’ultima trasferta del campionato e poi chiuderanno in casa contro la Pro Dronero.

Caronnese – Derthona 2-0 (0-0)
Caronnese: Di Graci, Lanini, Termine, Baldan, De Spa, Rudi, Giudici L. (23’ st  Ferrè), Guidetti, Moretti, Sansonetti (31’ st Vannini)), Tanas (42’ st Montalbano). A disposizione: Del Frate, Caverzasi, Giudici Andrea, Corrado, Castroflorio, Banfi. All. Zaffaroni
Derthona: Ferraroni, Zefi, Mazzocca, Dell’Aera, Priolo, Gilio, La Caria (23’ st Carru), Montigelli, Serlini (44’pt Temperino), Chirico, Farina. A disposizione: Lamantia, De Ruggiero, Stankovic, Pellegrino, Ghidini, Esanu, Kanina. All. Scarnecchia
Arbitro: Miniutti di Maniago- Assistenti: Cifù di Cervignano del Friuli e Cassese di Gorizia
Marcatori: 10′ st Moretti (R), 28′ st Tanas
Ammoniti: Moretti (C), Dell’Aera (D)

[email protected]