Gioca in anticipo la Caronnese, come del resto l’intera Serie D, a causa delle imminenti festività pasquali. Oggi pomeriggio alle ore 15 i rossoblu scenderanno in campo al Comunale di Caronno Pertusella per disputare la 32^ giornata, giornata che prevede la sfida contro il Derthona. I piemontesi arrivano a Caronno con l’obiettivo di centrare i tre punti che consentirebbero loro di allontanarsi forse definitivamente dalla zona playout quando, compresa quella di oggi, mancano soltanto tre match alla fine della stagione.
La Caronnese, dall’altra parte, vuole bissare il successo dell’andata (3-0) e soprattutto vuole conservare l’attuale quinto posto in classifica dagli attacchi delle concorrenti Lavagnese e Chieri, rispettivamente impegnate in trasferta contro la Novese e contro l’Albese. Mister Zaffaroni dovrà rinunciare, tuttavia, a tre pedine importanti: non saranno della gara capitan Corno, sofferente per la pubalgia, Lucchese e Manta, doloranti ad un ginocchio e ad un polpaccio. Tra le fila del Derthona mancherà lo squalificato Serra, uno tra gli elementi più pericolosi.

[email protected]