Sabato 29 novembre presso la Palestra Life Pool & Fitness in Via Sanvito Silvestro a Varese (dalle ore 9.15 alle ore 12), si terrà l’open day di Rugbytots, un programma di motricità di base progettato utilizzando le molteplici competenze del rugby ma senza alcuna possibilità di contatto.
Lanciato nel 2006 nel Regno Unito, rugbytots ed è un modo divertente e dinamico per favorire lo sviluppo prescolare di bambine e bambini dai 2 ai 6 anni ed è concepito per costruire fiducia, autostima e per migliorare le loro competenze di base. Presente attualmente in 13 nazioni nel mondo tra cui l’Italia, sbarca anche a Varese dove verranno attivati corsi durante il mese di dicembre, grazie allo sforzo congiunto dell’ASD Rugby Varese con Serena Petrocchi.
Responsabile dell’attività nel territorio varesino è proprio Serena Petrocchi, psicologa dell’età evolutiva e docente universitaria, nonché educatrice della squadra Under 6 del Minirugby Varese e mamma di due piccoli rugbisti. Per le bambine e i bambini della nostra città, Rugbytots è un’opportunità unica: giocando e divertendosi acquisiscono competenze psicomotorie e sociali fondamentali per il loro percorso di crescita – sostiene la dottoressa Petrocchi, la cui iniziativa nasce da un’esperienza personale -. Il mio lavoro di ricercatrice ci ha portato in Inghilterra per due anni: là ho potuto apprezzare quanto questo approccio sia importante”.
Appuntamento, dunque, all’open day di sabato e alla presentazione del Rugby Varese di sabato 6 dicembre a partire dalle ore 18.30 presso Villa Porro Pirelli a Induno Olona.

[email protected]