La prima parte delle iniziative del 2014 della Società Ciclistica Alfredo Binda saranno legate al Campionato Italiano donne Elite e Juniores che il team biancorosso organizzerà il prossimo 29 giugno. E’ stato così anche a Luino nella serata organizzata in collaborazione con il Gruppo Ciclistico Avis Luino sul tema: “Uso corretto e segreti delle bicicletta”. L’ottima riuscita dell’evento va riconosciuta al relatore Roberto Pavarin che oltre ad essere apprezzato per l’indubbia approfondita conoscenza del mezzo meccanico ha sfoggiato delle ottime doti oratorie che hanno tenuto viva l’attenzione degli intervenuti nella sala luinese gremita al limite della capienza.
Il meccanico ciclista che ha la sua bottega artigiana a Calcinate del Pesce dall’alto della sua esperienza pluriennale come meccanico dalla nazionale azzurra ha prima accompagno il pubblico in sala nell’esame delle varie componenti della bicicletta da corsa, con particolare attenzione sul cambio elettronico, il telaio e le ruote e poi ha risposto con dovizia di particolari alle numerosissime domande che gli sono state poste in una serata che definire un successo è forse riduttivo.  Sorride soddisfatto il patron della Binda Renzo Oldani per la buona riuscita  delle  due serate luinesi legate al ciclismo, così come Gianni Cazzaro e Alessandro Ippoliti, rispettivamente presidente e vicepresidente del gruppo ciclistico AViS Luino, che nel commentare il successo della serata hanno evidenziato il fatto che poche altre volte si è avuto un pubblico così numeroso e partecipe. La collaborazione tra Binda e AVIS Luino continuerà il prossimo 4 maggio con la realizzazione di una gara per la categoria Giovanissimi nel centro di Luino.

[email protected]