Otto talenti in passerella martedì sera presso il Golf Club Panorama per il premio Anni Verdi organizzato dal Panathlon Club Varese fin dal 1996. Il prestigioso riconoscimento sportivo, ideato da Ivanoe Belletti e giunto alla diciottesima edizione, è rivolto a giovani talenti sportivi capaci di essere protagonisti anche tra i banchi di scuola. Dei veri ambasciatori dello sport, come la testimonial della serata, Nicole Cooke, ex ciclista professionista con più di 70 vittorie all’attivo, oltre al titolo iridato vinto a Varese e la medaglia d’oro Olimpica di Pechino 2008.

La serata, aperta con i saluti del Presidente del Panathlon Club Varese Lorenzo Benzi, ha subito lasciato spazio alle premiazioni. Sette gli sport sotto la lente di ingrandimento. Sul palco gli “Anni Verdi” 2014: Carlotta Fusari (Pallavolo), Alessia Abati (Atletica Leggera), Greta Merlo (Ginnastica Ritmica), Federico Arioli (Ciclismo), Giulia Gorri (Canottaggio), Cecilia Chinetti e Nicolò Martinenghi (nuoto), Carola Caloni (Golf). Tutti i premiati hanno conquistato almeno una medaglia in campo nazionale, hanno una media scolastica superiore al 7.5 e molti vestono già anche la maglia azzurra.

Non solo giovani talenti durante gli Anni Verdi, la serata infatti è stata anche l’occasione per assegnare i premi Fair Play 2014. Tre i riconoscimenti assegnati. Il premio Fair Play è andato ad un’emozionata Nicole Cooke, campionessa del Mondo di ciclismo a Varese 2008 e Campionessa Olimpica a Pechino 2008: “Questo premio per me è molto importante. Ho sempre lottato per l’onestà sportiva. Consiglio a questi ragazzi di “dream big”sognare in grande, senza mollare mai. Ricevere un premio da Varese, città dove ho vinto il titolo iridato, ha un valore inestimabile”.

Premio Fair Play alla carriera ad Alfredo Bianchetti, fondatore dello sci nordico Varese del quale è stato anche Presidente per trent’anni. Un campione multisport: calcio, pallacanestro, sci e maratona. Sergio Gianoli, uomo di spicco del ciclismo varesino, vulcanico corrispondente e organizzatore, ideatore di grandi eventi ciclistici come la Padala coi Campioni in programma lunedì 8 dicembre, è stato premiato con il riconoscimento Fair Play alla promozione. Presenti, durante la serata l’Assessore allo Sport del Comune di Varese Maria Ida Piazza e Alberto Belletti, figlio dell’ideatore del Premio Anni Verdi Ivanoe, scomparso il 30 gennaio di quest’anno.
Già fissata la data per l’edizione 2015, sarà il 17 novembre.

[email protected]