Ennesima uscita di scena agli ottavi di finale per il Messico che ci aveva creduto fino alla fine. La squadra di Miguel Herrera, mostro di simpatia, ha giocato meglio gran parte della gara ed è passata meritatamente in vantaggio grazie ad un bel gol di Giovani dos Santos. Dopo due incredibili parate di Ochoa, a cambiare le sorti della partita ci ha pensato Sneijder con un tiro da fuori in extremis. Nei minuti di recupero gli oranges si sono procurati un calcio di rigore che ha realizzato Huntelaar spiazzando il portiere. 2-1 e passaggio del turno. Ai quarti di finale gli olandesi incontreranno la vincente di Costa Rica-Grecia, in campo alle 22.

Olanda-Messico 2-1 (0-0)
Olanda (3-5-2):
 Cillessen; Vlaar, Verhaegh (56′ Depay), de Vrij; Kuyt, Sneijder, de Jong (8′ Martins Indi), Wijnaldum, Blind; Robben, Van Persie (76′ Huntelaar). A disp.: Vorm, Krul, Janmaat, de Guzmán, Veltman, Kongolo, Clasie, Lens, Fer, Memphis. All.: Louis van Gaal.
Messico (3-5-2): Ochoa; Rodríguez, Márquez, Moreno (46′ Reyes); Aguilar, Herrera, Salcido, Guardado, Layún; dos Santos (61′ Aquino), Peralta (75′ Hernández). A disp.: Corona, Talavera, Fabián, Jiménez, Pulido, Ponce, Brizuela, Peña, Vázquez. All.: Miguel Herrera.
Arbitro: Pedro Proença (Portogallo).
Marcatori:48′ dos Santos (M), 87′ Sneijder, 90′ (+3) Huntelaar (O).

20140629_223422Olanda e Costa Rica si sfideranno ai quarti di finale. I ticos, primi nel girone dell’Italia, hanno battuto la Grecia ai rigori dopo l’1-1 dei regolamentari e supplementari. Dopo un primo tempo noioso, la gara la sblocca con Ruiz che insacca da centroarea su assist di Bolanos. La Grecia, graziata dall’arbitro che non vede un falo di mano in area, pareggia con Papastathopoulos. Dal dischetto decide l’errore di Gekas al quarto tiro, ecco la sequenza: Borges (gol), Mitroglou (gol), Ruiz (gol), Lazaros (gol), Gonzalez (gol), Cholevas (gol), Campbell (gol), Gekas (parato), Umana (gol).

Costa Rica-Grecia 6-4 dcr (1-1 dts)
Costa Rica (4-5-1):
Navas; Gamboa (77′ Acosta), Duarte, Gonzalez, Umana; Diaz, Ruiz, Borges, Tejeda (66′ Cubero), Bolanos (83′ Brenes); Campbell. All.: Pinto.
Grecia (4-5-1): Karnezis; Torosidis, Manolas, Sokratis, Holebas; Salpingidis (69′ Gekas), Maniatis (78′ Katsouranis), Karagounis, Samaris (58′ Mitroglou), Lazaros; Samaras. All.: Santos.
Arbitro: Benjamin Jon Williams.
Marcatori: 52′ Ruiz (C), 90′ (+1) Papastathopoulos (G).
Espulsi:
Duarte.
Rigori: Borges (gol), Mitroglou (gol), Ruiz (gol), Lazaros (gol), Gonzalez (gol), Cholevas (gol), Campbell (gol), Gekas (parato), Umana (gol).

BRASILE E COLOMBIA ELIMINANO CILE E URUGUAY

LA FASE A GIRONI

[email protected]