Il 6 agosto 2012 una forte tromba d’aria aveva colpito Busto Arsizio e aveva scoperchiato il tetto del Palayamamay, palazzetto in cui si allena e gioca le partite casalinghe la squadra di pallavolo della Unendo Yamamay. A distanza di un anno e mezzo, le assicurazioni hanno versato nelle casse del Comune di Busto Arsizio circa 1 milione e 250 mila euro per risarcire le spese sostenute dall’ente pubblico per sistemare la copertura del Palayamamay e gli altri impianti sportivi che avevano subito danni in quella giornata d’estate.
Dopo i primi interventi del caso, Agesp Servizi ha trovato in Unendo Energia, già main sponsor della Futura Volley, un validissimo partner: l’azienda di patron Pirola ha sistemato la copertura del Palayamamay e ha allestito una serie di pannelli fotovoltaici sul tetto; inoltre, ha attuato lavori di sistemazione dell’adiacente parcheggio, montando anche lì pannelli solari che producono energia elettrica.

[email protected]