Michele Forte e Carlo Parisi riceveranno il titolo di Bustocco ad honorem durante la festa patronale di Busto Arsizio che ricorre martedì 24 giugno. Da questa sera fino a domenica saranno molti gli eventi e gli spettacoli in giro per le piazze del centro e non solo per festeggiare il santo cittadino, S. Giovanni Battista. E, come da tradizione, il Comune ha elargito tre benemerenze (quest’anno andate a Pietro Magistrello, all’Aias e al comando Nato), la Filodrammatica Paolo Ferrari darà il premio della Bontà a Lucia Compagnoni, coordinatrice della casa di accoglienza ospedaliera don Lolo, mentre Forte e Parisi, i due capisaldi della UYBA sono stati scelti dalla Famiglia Bustocca.
Michele Forte è il presidente della Futura Volley, Carlo Parisi l’allenatore delle Farfalle da ben 10 stagioni: due uomini che hanno scritto e stanno ancora scrivendo la storia del club biancorosso. La Futura Volley è un punto di riferimento per Busto Arsizio non solo per quanto riguarda l’aspetto sportivo, ma funge anche da grande aggregatore per famiglie e ragazze/i che normalmente riempiono il Palayamamay. I recenti successi hanno inoltre dato lustro alla città in Italia e in Europa; ed è proprio per questo che Forte e Parisi, due simboli della UYBA, riceveranno il titolo di Bustocco ad honorem. Entrambi nati lontano da Busto, ma che a Busto hanno fatto le loro fortune.

[email protected]