Oggi, 28 febbraio 2014, il piccolo Martino Colombo, il bambino morto tragicamente la notte tra il 9 e il 10 novembre insieme al padre Fabrizio e al fratello più grande Luca, avrebbe compiuto 7 anni. È ancora vivo il ricordo di quell’angelo che amava la vita e il pallone e il cui sorriso era in grado di schiarire le giornate varesine più uggiose. Non solo ai suoi compagni di squadra (Martino giocava nei “Piccoli Amici” del Varese 1910), ma anche, e soprattutto, a mamma Licia.
È proprio a lei che in questo momento va il pensiero della redazione di VareseSport, alla quale inviamo un caloroso ed affettuoso abbraccio.
“Nessuno muore sulla terra finché vive nel cuore di chi resta”, e in questo senso la società di via Manin ha fatto il possibile per non far dimenticare mai il piccolo Martino: dall’abbraccio dello stadio in occasione della gara interna contro il Crotone, fino all’intitolazione della “gabbietta” del “Franco Ossola”.

[email protected]