Macron veste UYBA. Che maglia?

0
89

L’Unendo Yamamay Busto Arsizio passa a Macron che, per quattro anni a partire dalla stagione 2014/15, sarà il nuovo sponsor tecnico. La società biancorossa abbandona Errea che aveva vestito le Farfalle per alcune annate e sposa il progetto dell’azienda bolognese, leader europeo nella produzione di abbigliamento sportivo. Macron fornirà maglie da gioco e non solo: tute, polo, magliette, borse, zaini e tutto ciò di cui le giocatrici e lo staff tecnico avranno bisogno in vista di una stagione lunga e faticosa; particolare sarà l’attenzione sia all’aspetto estetico, sia al confort.
Inoltre, saranno realizzati anche capi di abbigliamento e gadget per i tifosi biancorossi, che potranno acquistare i prodotti on-line su www.macron.com e nel nuovo punto vendita che sarà istallato al Palayamamay di Busto Arsizio, aperto durante tutte le partite di Unendo Yamamay e anche un giorno durante la settimana. “Abbiamo sempre privilegiato la ricerca di partner propositivi, capaci di innovare e di supportare le nostre idee di particolare cura di immagine e di stile della squadra – spiega Enzo Barbaro, team manager della UYBA -. Fin dal primo contatto Macron si è dimostrata in tal senso una azienda assolutamente in target, sinergica e dunque perfetta per le nostre esigenze. Siamo dunque stimolati e molto fiduciosi che il nuovo connubio dia ottimi risultati, percepibili dalle atlete grazie alla funzionalità dei capi tecnici, e dal pubblico che potrà apprezzare la qualità estetica dei prodotti Macron“.
Macron, dunque, oltre a vestire squadre di calcio come Napoli e Bologna in Italia e altre rinomate all’estero, amplia con la UYBA il suo pacchetto di club di pallavolo che, tra le donne, comprende anche la Foppapedretti Bergamo. La nuova maglia potrebbe essere simile a quella che abbiamo creato noi sulla base di quella degli anni scorsi (in foto in alto); potrebbero però esserci novità e sorprese che saranno svelate nei prossimi mesi, probabilmente durante la serata di presentazione della squadra e dello staff tecnico. E chissà mai che qualche anticipazione non possa già far immaginare come potrà essere la nuova divisa da gioco di Marcon e compagne.

Laura Paganini