Squalifica finita, l’ex Varese Checco Lepore può tornare a giocare e lo farà con la maglia della sua squadra del cuore, il Lecce. Dopo i fatti di Nocera, il giudice sportivo lo aveva inibito per otto mesi, che sono scaduti oggi. Questo il messaggio su facebook dell’ex biancorosso: “8 mesi: ho trascorso questo lungo periodo lontano dal rettangolo di gioco e non posso negare di aver sofferto tanto.Nonostante tutto sono andato avanti senza mollare un centimetro,mi sono allenato come se dovessi giocare la domenica con impegno, passione,dedizione,determinazione e umiltà pensando al mio ritorno in campo…ecco adesso il momento è arrivato, con la MIA SQUADRA DEL CUORE il sogno si realizza e voglio viverlo intensamente…ringrazio le persone (poche) che mi sono state vicino e mi hanno fatto sentire importante in particolare la mia compagna  e mia figlia!!! E adesso TUTTI a Messina!!!”.

[email protected]