Giornata intensa per Varese che ospita il campionato italiano femminile juniores ed élite. La partenza delle giovani c’è stata questa mattina dalla Città di Giardino che è stata anche il traguardo. Il team Breganze Millenium ha conquistato il Campionato Italiano Donne Juniores con Sofia Bertizzolo e il secondo gradino del podio con Sofia Beggin.

podio camp ita junioresGara piuttosto combattuta e accompagnata dalla pioggia quella che ha preso il via da piazza Monte Grappa questa mattina alle 9.30. 102 le atlete in gara pronte a sfidarsi sui 71.8 km del percorso interamente disegnato per le vie di Varese e suddivisi in sette tornate. Durante i primi giri le ragazze si studiano e prendono confidenza con il percorso; il primo attacco è quello di Chiara Teocchi (I.Idro Drain) durante la quarta tornata ma presto viene raggiunta da Sara Wackermann (Valcar) e Sofia Bertizzolo (Breganze) per formare un terzetto che guadagna una trentina di secondi. All’inizio del quinto giro Sara Wackermann perde contatto e le due battistrada guidano la corsa fino a due tornate dalla conclusione quando, riprese dalle inseguitrici, vanno a formare un gruppo di circa trenta unità.

A decidere la gara l’ultima ascesa per via Marzorati dove è arrivato l’attacco di Bertizzolo e Beggin; le due compagne di squadra dimostrano subito la loro sintonia guadagnando un buon vantaggio che permette loro di affrontare il vialone d’arrivo mano nella mano. Sofia Bertizzolo, ragazza di Borso del Grappa al suo primo anno tra le Juniores, dopo sei secondi posti in questa stagione conquista il primo successo nella gara più importante. A concludere la prova sono state 33 atlete.

Ordine di arrivo Donne Juniores
1) Sofia Bertizzolo (Breganze Millenium) km 71 in 2h00’04” media 35,480
2) Sofia Beggin (Breganze Millenium)
3) Nadia Quagliotto (Vecchia Fontana) a11”
4) Katia Ragusa (Estado de Mexico)
5) Alice Gasparini (Inexere Village.13)
6) Chiara Zanettin (Vecchia Fontana)
7) Sara Wackermann (Valcar PBM)
8) Nicole Nesti ( Piemonte in Rosa Cicli Fiorin)
9) Chiara  Teocchi (I.Idro Drain Bianchi)
10) Giulia Nanni (Re Artù Factory Team) a 18”.

ELENA CECCHINI VINCE TRA LE ELITE

[email protected]
(Foto Cecchin)