Il Varese prende sul serio la solidarietà e ha sposato a pieno l’iniziativa benefica di Astra Cooperativa offrendo il suo patrocinio. Di cosa si tratta? Attraverso diversi partner è stato donato un mezzo di trasporto a Vharese, associazione che si occupa di ragazzi disabili e con cui A.S. Varese 1910 collabora da tempo. Il pullmino a nove posti sarà utile a facilitare gli spostamenti dei ragazzi stessi impegnati nelle diverse discipline sportive.
L’iniziativa è stata presentata presso l’Agenzia de Turismo di Varese dove sono intervenuti il direttore Paola Della Chiesa, il presidente dell’associazione Vharese, Anna Sculli, Luca Fabbri, responsabile commerciale di Astra Cooperativa, e Marco Caccianiga, responsabile del settore giovanile di A.S. Varese 1910.

“Già da tempo A.S. Varese 1910 aiuta Vharese, mandando degli allenatori per seguire la loro squadra di calcio. Noi dobbiamo essere entusiasti ed orgogliosi di essere qui: questa collaborazione deve durare ancora a lungo” le parole di Paola Della Chiesa. E’ stato poi il turno di Luca Fabbri, che ha spiegato a tutti di cosa si occupa Astra Cooperativa, perno attorno al quale è ruotata tutta l’iniziativa: “Astra dona mezzi di trasporto e dà la possibilità di muoversi all’interno del territorio, risolvendo problemi pratici. E’ doveroso rivolgere un enorme “grazie” a tutti gli sponsor, che hanno ascoltato queste problematiche e hanno reso possibile questa bella giornata”. A chiudere l’incontro è stata poi Anna Sculli: “Abbiamo organizzato questo evento in pochissimo tempo, ma siamo riusciti a partecipare comunque in tanti quest’oggi. Un pullmino è importantissimo per chi ha sempre messo a disposizione i propri mezzi di trasporto per spostarsi. Questo mezzo sarà davvero utilissimo, e non vediamo l’ora di inaugurarlo per la prossima trasferta a Tradate”.

[email protected]