Luci accese questa sera all’Ippodromo di Varese a partire dalle ore 20.40. In programma sei corse tra le quali spicca senza dubbio il premio “Guido Ermolli”, quinta gara in programma e che vedrà il via attorno alle ore 22.45. Sono dieci i cavalli partenti nell’handicap principale che si disputa sui 1.500 metri della pista in erba, stasera sicuramente resi pesanti dalle abbondanti precipitazioni in corso. L’anno scorso si è imposto Lupogrigio, che quest’anno sarà in pista con Antonio Fresu in sella, e dovrà prestare molta attenzione agli altri agguerriti contendenti come Johnny Castle e City Napoli.
Oltre al clou “Guido Ermolli”, ad arricchire la serata ci sarà il Premio Arona, handicap di apertura riservato ai tre anni e oltre, il Redaelli, il Belgirate, la reclamare intitolata alla Federippodromi e, a chiudere, il Giorgio Macchi con in scena gentlemen e amazzoni.

[email protected]