Aprono le danze per il Gruppo F Argentina e Bosnia. Vittoria della formazione di mister Sabella che si porta in vantaggio dopo solo 3′ grazie a un’autorete di Kolasinac. Nella ripresa dopo 20′ la rete del vantaggio di Messi e a 5′ dal termine il gol che fa tremare i bancoazzurri nel finale di Ibisevic.

ARGENTINA-BOSNIA 2-1
Argentina (3-5-2): Romero; Campagnaro (45′ Gago), Fernandez, Garay; Zabaleta, Maxi Rodriguez (45’Higuain), Mascherano, Di Maria, Rojo; Aguero (87′ Biglia), Messi. All. Sabella
Bosnia (4-2-3-1): Begovic; Mujdza (69′ Ibisevic), Spahic, Bicakcic, Kolasinac; Besic, Pjanic; Hajrovic (70′ Visca), Misimovic (74′ Medunjanin), Lulic; Dzeko. All. Susic
Arbitro: Aguilar (SLV)
Marcatori: 3′ aut. Kolasinac (A), 65′ Messi (A), 85′ Ibisevic (B).
Ammoniti: 25′ Rojo (A), 63′ Spahic.

[email protected]