La sala della biblioteca di Luino è stata riempita in ogni ordine di posti per la prima delle due serate dedicate al ciclismo proposte dalla collaborazione tra Gruppo Ciclistico AVIS Luino e Società Ciclistica Alfredo Binda.
Ha stimolato l’interesse dei presenti  il tema della fisiologia dell’apparato muscolare nell’attività sportiva proposto e illustrato dal Dott. Andrea Girotti, medico fisiatra di unità di medicina riabilitativa della clinica San Giuseppe di Milano, dal 1986 al 2010, e attualmente Direttore responsabile di medicina riabilitativa dell’Ospedale Sacra Famiglia di Erba che dopo l’introduzione del Dott. Sergio Pulici, specialista in cardiologia già primario alla clinica S. Giuseppe di Milano, ha intrattenuto con dovizia di particolari gli intervenuti.
In apertura di serata il presidente del G.C. Avis di Luino, Gianni Cazzaro, ha portato il saluto del suo team, poi Renzo Oldani ha spiegato la volontà della S.C. Binda di volere essere presente in modo attivo e propositivo nelle varie fasi del ciclismo provinciale a una platea che ha annoverato gli assessori del Comune di Luino Dario Sgarbi e Giuseppe Taldone, Tito Dell’Arciprete dell’AVIS di Luino e Lorenzo Benzi e Franco Minetti, neo eletti come presidente e vice presidente del Panathlon International Club Varese. Alla conclusione della serata una fitta serie di domande ha suggellato il successo dell’iniziativa.
Il prossimo appuntamento è per venerdì 7 febbraio presso la sede Avis di Luino in via Rimembranze alle ore 21 quando in cattedra ci sarà il meccanico ciclista Roberto Pavarin che dall’alto della sua esperienza pluriennale come meccanico dalla nazionale azzurra intratterrà gli intervenuti sul tema: “Uso corretto e segreti della bicicletta”.

[email protected]