Al Lido di Varese è stata un grande festa in omaggio alla scherma e alle Nazionali assolute e Under 20 del Centro Federale Tedesco ospiti presso la sede della Varesina Ginnastica e Scherma di via Donatello per uno stage di preparazione che si è tenuto dal 4 al 12 settembre.
Grazie agli ottimi rapporti del Centro Federale Tedesco ed il maestro della Varesina Ginnastica e Scherma, già olimpionico e campione del mondo Felix Becker, si è potuto portare a Varese, schermidori tra i migliori al mondo (i Tedeschi hanno appena conquistato a luglio in Russia il titolo di campioni del Mondo).
In totale gli sciabolatori in preparazione sono 21 tra maschi e femmine tra cui spiccano i nomi di Björn Hübner, Johannes Klebes, Max Hartung, Andreas Falb tra i maschi e Jasmine Bürle, Lisa Freudenberger, Lea Ottenbacher tra le femmine accompagnati dai Maestri l’ucraino Efim Chvidko, il russo Andrej Kuzmin .
A dar loro il benvenuto e un’accoglienza particolare, personalità amministrative e sportive della Città, come il Presidente del consiglio Comunale di Varese Roberto Puricelli che ha portato il saluto del Sindaco, il Delegato Provinciale del CONI Stefano Ferrario e Paola Della Chiesa, Direttore Agenzia del Turismo della Provincia di Varese. Graditissime sono state anche le testimonianze ed interventi del Presidente della pallacanestro Varese Stefano Coppa, del General Manager Cecco Vescovi, del Responsabile Europeo “Australian Sport” Warwick Forbes e delle visite dei campioni della nostra provincia Elia Luini e Gianluca Genoni
Alla serata hanno partecipato tutti i dirigenti della Varesina Ginnastica e Scherma e i propri sciabolatori dove oltre a militare nei Campionati Nazionale a Squadre di A2 sia nel Maschile che nel femminile vi sono molti giovani promettenti tra cui spicca Marco Lecci atleta della Nazionale Under 20 con un ricco palmares nazionale ed internazionale vincitore quest’anno dei Giochi del Mediterraneo sia a livello individuale che a squadre.

[email protected]