Giulia Pisani 1415 gabriele alemaniDopo un anno a Castelletto Ticino, torna in biancorosso Giulia Pisani, una delle beniamine del Palayamamay. Nei due anni da Farfalla ha lasciato il segno e non a caso, al raduno della UYBA di martedì scorso, la numero 17 è stata accolta con un boato dai più di 1000 tifosi accorsi che non vedono l’ora di rivederla di nuovo all’opera sotto il cupolone.
L’affetto che lega il pubblico e la centrale toscana è reciproco, come lei stessa ci ha spiegato: “Quando sono entrata in campo mi tramavano le gambe come se dovessi giocare una finale dei mondiali. Ho sempre seguito questa squadra e spero davvero che sia un anno fantastico”. Miss Murone non ha paura di fissare obiettivi ambiziosi: “Pensiamo tutte allo scudetto. Mi aspetto una grande Yama, una Yama grintosa e che ha voglia di vincere; abbiamo tutte le carte in regola per farcela e dobbiamo creare un bel gruppo proprio come quello dell’anno del triplete. Quella stagione eravamo forti ed eravamo una squadra“.

Guarda l’intervista completa

 

[email protected]
(foto di Gabriele Alemani http://www.volleybusto.com/)