Il tedesco Marcel Kittel del Team Giant-Shimano si è concesso il bis in Irlanda e, dopo la vittoria di ieri a Belfast, ha trionfato anche nella terza tappa del 97^ Giro d’Italia. Il percorso odierno prevedeva 187 chilometri per lo più pianeggianti da Armagh a Dublino, gli ultimi chilometri in terra d’Irlanda perchè da martedì (domani è giorno di riposo e di trasferimento) la corsa in rosa approderà sul territorio italiano con la Giovinazzo-Bari.
Kittel si è imposto in volata e ha bruciato Ben Swift ed l’italiano Elia Viviani della Cannondale. Primo dei varesotti è Ivan Santaromita (35esimo a 11”) che è quinto nella classifica generale; Basso è 52esimo mentre Alafaci è 130esimo.
La maglia rosa rimane addosso a Michael Matthews dell’Orica GreenEdge, quella rossa a Marcel Kittel della Giant-Shimano, quella azzurra a Maarten Tjallingii della Belkin e quella bianca sempre a Matthews, ma vestita dal suo compagno Luke Durbridge.

Ordine di arrivo 3^ tappa:
1) Marcel Kittel (Giant-Shimano)
2) Ben Swift (Sky)
3) Elia Viviani (Cannondale)
4) Davide Appollonio (Ag2r)
5) Nacer Bouhanni (FDJ)
6) Edvald Boasson Hagen (Sky)
7) Roberto Ferrari (Lampre-Merida)
8) Edwin Avila (Colombia)
9) Giacomo Nizzolo (Trek)
10) Tyler Farrar (Garmin-Sharp)

Classifica generale:
1) Michael Matthews (Orica GreenEdge)
2) Alessandro Petacchi (Omega Pharma-Quick Step) +8″
3) Daniel Oss (BMC) +10″
4) Luke Durbridge (Orica GreenEdge) +14″
5) Ivan Santaromita (Orica GreenEdge) +14″
6) Svein Tuft (Orica GreenEdge) +14″
7) Pieter Weening (Orica GreenEdge) +14″
8) Cameron Meyer (Orica GreenEdge) +14″
9) Rigoberto Uran (Omega Pharma-Quick Step) +19″
10) Gianluca Brambilla (Omega Pharma-Quick Step) +19″

2^ tappa
1^ tappa
Presentazione Giro d’Italia

[email protected]