E’ stato Michael Roger, 34enne australiano della Tinkoff, a vincere l’11esima tappa del Giro d’Italia: 249 km da Collecchio a Savona con la salita di Naso di Gatto ai meno 30 km dalla conclusione. A 10” da Roger è arrivato Geschke, poi Battaglin, Kelderman, Brambilla e Moreno Moser.
Nessuna variazione di rilievo nella generale con Evans saldamente in maglia rosa: ha 57” su Uran, 1’10” su Majka e 1’20” su Pozzovivo, primo italiano. Passo in avanti del cassanese Ivan Basso che nella generale ha rosicchiato una posizione: adesso è decimo a 2’01”
Domani la corsa rosa prosegue con la cronometro da Barbaresco a Barolo, 41,9 chilometri: 12^tappa decisiva che modificherà di molto la classifica generale.

tappa 11

ARRIVO — 1 Michael Rogers (Aus, Tinkoff) in 5h48’08”; 2 Geschke (Ger) a 10″; 3 Battaglin; 4 Kelderman (Ola); 5 Brambilla; 6 Moser; 7 Hesjedal (Can); 8: Rabottini; 9 Duarte Arevano (Col); 10 Vuillermoz (Fra).

GENERALE — 1 Cadel Evans (Aus, Bmc) in 48h39’04”; 2 Uran (Col) a 57″; 3 Majka(Pol) a 1’10”; 4 Pozzovivo a 1’20”; 5 Morabito (Svi) a 1’31”; 6 Aru a 1’39”; 7 Kelderman (Ola) a 1’44”; 8 Quintana (Col) a 1’45”; 9 Kiserlovski (Cro) a 1’49”; 10 Basso a 2’01”.

10^ TAPPA
9^ TAPPA
8^ TAPPA
7^ TAPPA
6^ TAPPA
5^ TAPPA
4^ TAPPA
IL TRASFERIMENTO IN ITALIA
3^ TAPPA
2^ TAPPA
1^ TAPPA
LA PRESENTAZIONE DEL GIRO

[email protected]
(foto Giro d’Italia facebook)