Cala il tris vincendo la sua terza tappa il francese Bouhann della Fdj che, al termine della decima tappa, è sempre più leader della classifica punti. Si ripete anche Giacomo Nizzolo, secondo davanti a Matthews, Ferrari e Barraglin. Nono posto per Cadel Evans  (Aus, Bmc) che detiene ancora la maglia rosa. Nella classifica generale, infatti, non ci sono state variazioni di rilievo della classifica generale.
Da segnalare la caduta nel finale, a meno di un km dal traguardo, innescata da Tyler Farrar che ha toccato la ruota di Ferrari, che lo precedeva, ed è andato a terra coinvolgendo altri 7-8 corridori. Evans è riuscito ad evitare il coinvolgimento ed è giunto ,,ma ha perso un suo gregario che, dopo una caduta precedente, si è ritirato.

Tra i varesini il primo a tagliare il traguardo è stato Ivan Basso, 35esimo con 4’01’13 (undicesimo nella generale). Stesso tempo per Santaromita, 73esitmo e 30esimo nella generale. Alafaci ci ha invece impiegato 4:04:35 e ha chiuso 117esimo.

La tappa odierna si è corsa su circuito pianeggiante per velocisti di 173 km tra Modena e SalsoMaggiore Terme. L’undicesima tappa si correrà mercoledì: 249 chilometri da Collecchio a Savona, è la seconda più lunga dell’edizione.

ARRIVO — 1. Nacer Bohuanni (Fra, Fdj) in 4h01’13”; 2. Nizzolo; 3. Matthews (Aus); 4. Ferrari; 5. Battaglin; 6. Gusev (Rus); 7. Timmer (Ola) ; 8. Swift (Gbr); 9. Evans (Aus); 10. Finetto.

GENERALE — 1. Cadel Evans (Aus, Bmc) in 42h50’47”; 2 Uran (Col) a 57″; 3. Majka (Pol) a 1’10”; 4. Pozzovivo a 1’20”; 5. Morabito (Svi) a 1’31”; 6. Aru a 1’39”; 7. Ulissi a 1’43”; 8. Kelderman (Ola) a 1’44”; 9. Quintana (Col) a 1’45”; 10. Kiserlovski (Cro) a 1’49”.

8^ TAPPA
7^ TAPPA
6^ TAPPA
5^ TAPPA
4^ TAPPA
IL TRASFERIMENTO IN ITALIA
3^ TAPPA
2^ TAPPA
1^ TAPPA
LA PRESENTAZIONE DEL GIRO

 

 

[email protected]