Dopo undici anni dalla prima volta, l’Italia del calcio a 5 si laurea di nuovo campione d’Europa. Nella finalissima di Anversa, i ragazzi di mister Menichelli hanno la meglio sulla Russia per 3-1. Ad aprire le danze è il capitano azzurro Gabriel Lima che beffa il portiere russo sfruttando alla perfezione il calcio d’angolo battuto da Saad. Il pareggio arriva subito con Eder Lima (1-1), ma prima della fine della frazione di gioco iniziale c’è tempo per il gol di Murilo e per quello di Giasson, che chiude al meglio un’azione in velocità. Nel secondo tempo la Russia prova a riaprire la gara, ma il muro difensivo azzurro è impenetrabile. L’Italia è campione d’Europa.

[email protected]