La prima giornata di eliminatorie del Campionato Europeo che si sta svolgendo a Belgrado ha visto l’Italia centrare la semifinale con otto barche: cinque olimpiche (senior maschile: singolo, quattro senza e due senza; pesi leggeri maschili: doppio; pesi leggeri femminili: doppio) e tre non olimpiche (singolo pesi leggeri femminile e singolo e due senza pesi leggeri maschili). Proprio nel doppio pesi leggeri il varesino Andrea Micheletti della Canottieri Gavirate ha centrato la semifinale insieme al compagno della Marina Militare Pietro Ruta; i due si sono piazzati secondi dietro alla Germania e con un distacco di poco meno di due secondi. Questa mattina alle 11.06 Micheletti affronterà la semifinale e l’obiettivo dichiarato è la qualificazione per la finale.
Sulle acque dell’Ada Ciganlija, dove si sta svolgendo l’Europeo Assoluto, sono state sette le barche azzurre che oggi dovranno disputare il recupero per provare ad entrare nelle fasi finali: senior maschili: quattro di coppia e otto senior maschili, due senza, doppio, quattro di coppia e otto, e il quattro senza pesi leggeri senior femminili. Fuori dal percorso per raggiungere le finali, invece, il doppio campione europeo uscente di Francesco Fossi e Romano Battisti che oggi, dopo il quinto posto in batteria e il quarto posto nel recupero, non è riuscito ad accedere alla semifinale.
Per quanto riguarda gli altri atleti della nostra provincia, Elia Luini non è riuscito a raggiungere la finale nel quattro senza pesi leggeri; insieme a La Padula, Dell’Aquila e Goretti, Luini ha tagliato il traguardo in sesta posizione e oggi disputerà alle 12.30 i recuperi. Terzo posto dietro e Bielorussia e Germania per Sara Bertolasi e Patelli, Schiavone e Palma nel quattro di coppia femminile; oggi alle 11.48 i recuperi. Nulla da fare anche nell’otto in cui c’erano Calabrese, Broggini e Faggin, ultime e con un distacco importante.
Oggi, con inizio alle ore 9 l’Europeo continuerà con l’ultima giornata di eliminatorie dedicata a recuperi e semifinali. Domenica 1° giugno, infine, dalla ore 8.40 alle 10.16 le finali B (dal 7° al 12° posto) e dalle 10.33 alle 14.33 si disputeranno le finali che assegneranno i diciassette titoli in palio (14 nelle specialità olimpiche e tre in quelle non olimpiche).

[email protected]
(foto da www.canottaggio.org)