L’Agres, domani, sarà protagonista con una doppietta. Per la prima volta, infatti, metterà in piedi in un’unica giornata i campionati regionali di equitazione Fisdir per le specialità dressage e gimkana. La sede, come di consueto, sarà il Garden Sporting Club di Cislago, in provincia di Varese.
All’evento rivolto ai disabili intellettivi relazionali parteciperanno tre società: a contendersi i titoli lombardi saranno i padroni di casa e la Sogni e Cavalli di Pavia, mentre fuori gara si esibiranno i ragazzi della società Lo Stradello di Reggio Emilia, per un totale di 25 atleti. Numeri in lieve calo rispetto alle precedenti edizioni. Il motivo è da individuarsi nella difficile congiuntura economica. “L’equitazione è una disciplina piuttosto costosa – commenta Alessandra Cova, responsabile del team organizzatore -. Per venire incontro alle esigenze di società e famiglie abbiamo unito i due appuntamenti, concentrandoli, per chi viene da fuori, in un’unica trasferta. Abbiamo deciso di puntare più sulla qualità che sulla quantità”. L’Agres schiererà sette ragazzi, desiderosi di ben figurare davanti al proprio pubblico.
Nel corso della mattinata sono in programma le prove, sia per chi si avvarrà di cavalli comuni e sia per chi utilizzerà cavalli propri. Poi, dalle 14, via alle gare, con l’inizio del concorso di dressage. La manifestazione si chiuderà intorno alle 17 con le premiazioni che incoroneranno i nuovi campioni. L’evento consentirà alle amazzoni e ai cavalieri iscritti di accumulare punteggi utili in vista della prossima sfida tricolore.

[email protected]