Diouf e le sorelle Bosetti convocate per il World Grand Prix

0
24

Asia Wolosz, Freya Aelbrecht, Helena Hevelkova (che oggi compie 26 anni) e coach Carlo Parisi tra oggi e domenica saranno in giro per il mondo per disputare le prime tre gare del World Grand Prix con le rispettive nazionali, ovvero Polonia, Belgio e Repubblica Ceca di cui il coach biancorosso è commissario tecnico.
Per l’Italia, invece, il World Grand Prix inizierà il prossimo weekend. Il 1°, il 2 e il 3 agosto le azzurre saranno a Sassari e se la vedranno, nell’ordine, con Repubblica Dominicana (venerdì 1° agosto alle ore 20), Brasile (sabato 2 agosto alle ore 20) e Cina (domenica 3 agosto alle ore 20). Agli ordini del ct Marco Bonitta e del suo staff, il gruppo partirà domenica da Roma alla volta della Sardegna e lì svolgerà gli ultimi giorni di preparazione prima dell’inizio dell’appuntamento internazionale che apre la stagione.
Al World Grand Prix partecipano 28 squadre nazionali e la formula prevede tre fine settimana di gare per ognuna delle formazioni. L’Italia giocherà, come detto, prima a Sassari (1°-3 agosto), poi a Hong Kong (8-10 agosto) contro Giappone, Thailandia e Cina e infine a Kaliningrad (15-17 agosto) contro Russia, Germania e Turchia. Al termine della fase a gironi, scatterà la fase finale che decreterà la nazionale vincitrice e che succederà nell’albo al Brasile, campione dell’edizione 2013.
Nella giornata di oggi, il ct azzurro Marco Bonitta ha reso note le convocazioni per il World Grand Prix: nell’elenco delle 16 atlete figura anche Valentina Diouf, neo acquisto della Unendo Yamamay Busto Arsizio, l’ex biancorossa Valentina Arrighetti, e le sorelle albizzatesi Lucia e Caterina Bosetti, nate nell’Amatori Atletica Orago.

Le convocate:
Alzatrici: Ferretti, Malinov e Signorile
Opposti: Centoni e Diouf
Centrali: Arrighetti, Bonifacio, Chirichella e Folie
Schiacciatrici: Caterina Bosetti, Lucia Bosetti, Del Core, Fiorin, e Piccinini
Liberi: De Gennaro e Merlo

Laura Paganini
(foto http://www.federvolley.it/)