Alla fine della stagione regolare mancano ancora otto partite. Tutta la Serie B scenderà in campo per disputare la quattordicesima giornata. Il Varese anticipa alle 18 in casa del Crotone. Allo “Scida” ci sarà una doppia festa per Drago e Sottili. Massimo Drago, che nella sua carriera da professionistica ha allenato solo il Crotone a partire dal gennaio 2012, festeggerà la sua centesima  panchina ufficiale. La prima delle attuali 99 panchine – il cui bilancio è di 37 vittorie, 31 pareggi e 31 sconfitte – risale al 27 gennaio 2012 in Juve Stabia-Crotone 2-2. Stefano Sottili è ad un passo dalla centesima panchina in campionati professionistici. La prima delle attuali 99 panchine – collezionate alla guida di Carpi, Carrarese, Venezia e Varese – risale al 29 agosto 2010 in Carpi-Gavorrano 1-0 in Seconda Divisione. Queste 99 panchine – il cui bilancio è di 47 vittorie, 30 pareggi e 22 sconfitte – sono così suddivise: 20 in serie B, 34 in Prima Divisione e 45 in Seconda Divisione.
Giuseppe Iachini invece è ad un passo dalla quattrocentesima panchina in campionati professionistici. La prima delle attuali 399 panchine – collezionate alla guida di Cesena, Vicenza, Piacenza, ChievoVerona, Brescia, Sampdoria, Siena e Palermo – risale al 9 settembre 2002 in Padova-Cesena 2-3, in serie C-1. Queste 399 panchine – il cui bilancio è di 159 vittorie, 118 pareggi e 122 sconfitte – sono suddivise così: 62 in serie A. 303 in serie B e 34 in serie C-1/I Divisione.
Guardando alla giornata ci sono sfide nelle sfide molto particolari, ad esempio in Spezia-Siena si troveranno di fronte le due squadre della serie B 2013/14 che migliorano maggiormente nelle riprese i propri risultati al 45′: +19 il saldo positivo dei liguri, +15 per i toscani.
In Novara-Trapani c’è una sfida tra grandi bomber: nei piemontesi gioca Sansovini, uno dei due capocannonieri cadetti nell’anno solare 2014 (7 centri, come il ternano Antenucci), nei granata il bomber principe del campionato (Mancosu, 20 reti).
Infine Carpi-Modena sarà il primo derby in Serie B tra le due squadre. L’ultimo precedente nella cittadina emiliana tra i due club risale al 31 gennaio 1999, in serie C-1 e fu un pareggio per 0-0. Negli ultimi 3 derby disputati a Carpi, i biancorossi di casa non hanno mai segnato; l’ultima rete carpigiana nella sfida della provincia di Modena porta la firma di Cavicchi al 86′ in Carpi-Modena 1-0 del 22 settembre 1996, per un digiuno che dura da 274′.

[email protected]