Sarà Luca Chirico, portacolori del team MG.Kvis – Trevigiani, a tenere a battesimo stasera le gare proposte per la stagione agonistica 2014 dalla Società Ciclistica Carnaghese. La location è quella di Villa Recalcati di Varese, sede della Provincia di Varese, ambientazione che ha avuto modo di vedere decollare tutti i maggiori eventi ciclistici della provincia varesina. Luca Chirico, varesotto di Porto Ceresio, è particolarmente legato agli eventi della Carnaghese del presidente Adriano Zanzi, è stata infatti la vittoria in solitaria nel Gran Premio Internazionale dell’Arno per la categoria Juniores nel 2010 a fare conoscere al grande ciclismo lo scalatore che poi ha ottenuto numerosi risultati di prestigio.

Stasera a partire dalle ore 20 nella serata che segnerà l’esordio di alcuni amministratori delle località toccate dalle gare verranno presentate due corse che fanno la fortuna del ciclismo varesin : il 18°  Gran Premio dell’Arno, gara internazionale per la categoria Juniores, valida come Coppa d’Argento Comune di Solbiate Arno, e il Gran Premio Industria Commercio e Artigianato Carnaghese che vedrà protagonisti i corridori delle categorie elite e under 23 .
In ordine di tempo la prima manifestazione è quella di domenica 8 giugno a Solbiate Arno riservata agli Juniores: “Avremo in gara 200 concorrenti – afferma il presidente Zanzi – con tutti i migliori corridori italiani che potranno confrontarsi con alcuni atleti di formazioni straniere. Penso che per il Commissario Tecnico De Candido la nostra gara sia un buon banco di prova e di riferimento per i prossimi impegni internazionali degli azzurri”. Percorso collaudato per la gara Juniores che anticipa quella dei ”dilettanti” in calendario a Carnago sabato 30 agosto sul Circuito del Seprio.  Il legame tra Società Ciclistica Caenaghese e ciclismo continua con immutata passione, entusiasmo e professionalità da parte degli organizzatori.

[email protected]