Campagna abbonamenti, salta la presentazione. Guai in vista?

0
12

Era in programma per questa mattina il lancio della campagna abbonamenti (nella foto la tessera sottoscritta dal Presidente Laurenza un anno fa) per la stagione 2014/2015, ma il Varese l’ha annullata un’ora prima. Ciò potrebbe far pensare al peggio, ovvero che il club non riuscirà ad iscriversi, ma la società ha dato segnali positivi tramite il sito ufficiale in cui ha spiegato che il rinvio è stato dovuto per “impegni prioritari sopravvenuti in queste ore in cui si sta adoperando tutto lo staff amministrativo e dirigenziale della società. Sarà nostra cura, entro breve, comunicarvi data e luogo per nuova convocazione”.

Segnali positivi e concreti erano arrivati anche nei giorni scorsi con l’acquisto del primo giocatore, il terzino De Vito, e proprio con la programmazione della campagna abbonamenti. Come noto, oggi è il giorno della verità per il club che attende con ansia la delibera della Ubi Banca, istituto al quale è stata chiesta la fideiussione di 800mila euro e un prestito della stessa cifra per far fronte ai contributi non ancora versati necessari per completare l’iscrizione. Ieri sono state comunicate le date della prossima stagione, martedì 15 luglio si avvicina, il tempo stringe e tutti il club è al lavoro.

(Seguono aggiornamenti)

e.c.