Presentarsi al nuoto dei grandi con un bronzo agli Europei a 17 anni appena compiuti, non è una cosa da tutti i giorni.
Questa favola, però, è una dolce realtà che si è realizzata oggi; la protagonista di turno è Arianna Castiglioni, bustocca classe ’97 del Team Insubrika, che dopo aver dominato batterie e semifinali, ha conquistato un podio da sogno nei 100 rana donne.
Più forti di lei solo la danese Pedersen e la svedese Johansson ma, possiamo scommetterci, Arianna, che tornerà in gara sabato nelle batterie dei 50 rana e domenica nella 4×100 mista, ci stupirà ancora.

[email protected]