Il Panthers Lauri conquista il “I° Trofeo Città di Lettomanoppello”. La serata, organizzata dal M.to Lauri nel suo paese d’origine con la collaborazione della Pugilistica Pescara, grazie al patrocinio dell’Amministrazione Comunale e  all’aiuto di Liberamente in Festa, è pienamente riuscita con una numerosa partecipazione di pubblico sia Lettese che Abruzzese.
Gli incontri selezionati sono stati equilibrati e ricchi sia di contenuto agonistico, che tecnico. I club impegnati non hanno cercato la vittoria facile, ma l’impegno sportivo per una crescita degli atleti. Il club di Varese posto all’angolo blu, come tradizione della squadra ospite, con un 11 a 7 ha superato la squadra  di Pescara, portandosi a casa il ” I° Trofeo Città di Lettomanoppello” rimasto nella bacheca del Bar di Maggi per la sfida del prossimo anno.
Stilare una classifica di merito è molto difficile, l’incontro più esaltante è stato l’ultimo con una battaglia al cardiopalmo tra Miano dei Panthers e Cirelli della Pugilistica Di Giacomo; risultato in parità nonostante una prevalenza del varesino, ma il pari premia la prestazione dei due atleti. Andando a ricercare una prevalenza tecnica, possiamo fare i nomi di Lozza per la squadra di Varese, che prevaleva su D’Amato e di Alfieri per la squadra di Pescara, che aveva la meglio a sua volta su Crapelli.
Da menzionare tutte le altre prestazioni con particolare rilievo quella del piccolo Caristo di Varese che, dopo una ripresa caotica, con una bella boxe prevaleva sul più pesante Trusgnach. Negli incontri iniziali per la categoria Junior/Youth, Frateschi di Varese superava Cornacchia di Pescara, mentre Sauli di Chieti con verdetto discutibile vinceva su Di Donato di Pescara. Altro incontro con verdetto discutibile quello di Renzetti di Pescara, che prevaleva a giudizio degli arbitri su Conte di Varese. Anche il verdetto  tra Di Simone di Pescara  e Costanzo di Varese poteva benissimo essere di parità.
L’incontro più agonisticamente cattivo è risultato quello tra Andrenacci di Pescara e Dedè di Varese, dove l’ospite riusciva a portarsi a casa il verdetto grazie ad una maggiore pulizia. La serata è stata diretta dal Commissario di Riunione Di Cicco, che coordinava gli arbitri Di Fulvio, D’Ercole, Di Marzio e Samuele, il tutto sotto la visione medica del Dottor Di Pizzio di Giulianova.

Questi i risultati
Junior/Youth Kg 57 – Frateschi (Panthers Lauri) b. Cornacchia (Pug. Pescara) ai punti
Junior/Youth Kg 57 – Sauli (Sauli Boxe) b. Di Donato (Pug.Pescara) ai punti
Senior Kg 56 – Caristo (Panthers Lauri) b. Trusgnach (Pug. Pescara) ai punti
Senior Kg 56 – Di Simone (Sangro Boxe) b. Costanzo (Panthers Lauri) ai punti
Senior Kg 69 – Dedè (Panthers Lauri) b. Andrenacci (Pug. Pescara) ai punti
Senior Kg 75 – Renzetti (Pug. Pescara) b. Conte (Pug. Pescara) ai punti
Elite Kg 60 – Lozza (Panthers Lauri) b. D’Amato (Pug. Pescara) ai punti
Elite Kg 69 – Alfieri (Pug. Pescara) b. Crapelli (Panthers Lauri) ai punti
Elite Kg 75 – Miano (Panthers Lauri) e Cirelli (Pug. Di Giacomo) incontro pari

[email protected]
(in foto la squadra del Panthers Lauri)