Biancorossi a colloquio con Damiano Tommasi. Grillo out, Neto in forse

0
12

Il pomeriggio di allenamenti è iniziato in modo particolare. I giocatori del Varese, prima di scendere in campo, sono stati a colloquio con Damiano Tommasi, ex centrocampista della Roma che è al timone dell’Associazione Italiana Calciatori. Dopo l’incontro avvenuto negli spogliatori, la squadra si è allenata sul manto erboso del “Franco Ossola” agli ordini del vice Bongiorni e dei suoi collaboratori.
Buone notizie per Neto Pereira. L’ecografia effettuata oggi è risultata negativa. Neto non ha lesioni, ma solo una contrattuta e potrebbe essere del match sabato contro il Bari. Oggi ha lavorato a parte svolgendo terapie e lo farà anche domani quando si valuterà meglio la sua situazione.
Chi non sarà della partita, oltre allo squalificato Laverone e a Cristano, che sta cercando di mettersi alle spalle la pubalgia, è Grillo che non è ancora a disposizione.  Anche lui si è sottoposto ad un’ecografia di controllo che ha rivelato una piccola lesione in prossimità di una vecchia cicatrice. Rientrerà invece Trevisan che ha smaltito un guaio al ginocchio e lavora già regolarmente col gruppo. Allenamento differenziato invece per Ely,  alle prese con una piccola contrattura al polpaccio che comunque non lo mette in dubbio. Oggi ha corso a parte e domani rientrerà in gruppo. A rientrare sarà anche il tecnico Sottili dai due giorni a Coverciano. Il mister biancorosso dirigerà i suoi nel pomeriggio allo stadio dove venerdì mattina ci sarà la rifinitura.

e.c.