Linton Johnson è ufficialmente da oggi un nuovo giocatore della Cimberio Varese (nella foto in evidenza in azione lo scorso anno al PalaWhirlpool con la maglia di Avellino). Il centro americano classe 1980 ha rescisso il contratto con Sassari e si è legato ai colori biancorossi fino al termine dell’attuale stagione sportiva. Dopo essere arrivato ieri in città, aver conosciuto coach Frates e essersi sottoposto alle consuete visite mediche, il lungo di Chicago (203 cm) domani alle ore 12 svolgerà il suo primo allenamento al PalaWhirlpool insieme ai nuovi compagni che ieri sera a Torino hanno disputato un’amichevole contro la Manital Torino degli ex Gergati e Pillastrini e oggi godono di una giornata di riposo.
Dando uno sguardo alla sua carriera, dopo la high school a Providence St. Mel (Chicago) gioca quattro stagioni nella NCAA nella squadra della Tulane University a New Orleans. Lasciato il college, passa alla CBA nei Rockford Lightning, trampolino per approdare nella NBA. Nel luglio del 2003 viene ingaggiato dai Chicago Bulls, squadra con la quale colleziona 41 presenze (17,9 minuti con 4,2 punti e 4,5 rimbalzi di media). La stagione successiva passa ai San Antonio Spurs, i campioni della lega, dove è condizionato dagli infortuni che lo costringono a due sole apparizioni. Nel 2005/06 inizia l’annata con i New Jersey Nets per poi andare a New Orleans dove resta fino al 2007. Nell’ultima stagione con gli Hornets totalizza 54 presenze con 4,2 punti di media e 3 rimbalzi a partita. Nell’ottobre 2007 abbandona momentaneamente l’NBA per approdare in Europa al Tau Vitoria dove gioca 4 partite in ACB e 4 in Eurolega. Torna negli Stati Uniti ai Phoenix Suns per trasferirsi quasi subito ai Toronto Raptors. Nel 2008/09 gioca prima a Charlotte poi a Chicago, mentre la stagione successiva resta fermo. Nel 2010 torna in Europa, ingaggiato da Avellino dove disputa tre campionati aprendo una nuova ed importante parentesi per la sua carriera. Quest’anno era a Sassari: con il Banco di Sardegna vanta 14 presenze in campionato (23 minuti, 8,4 punti con il 53,8% da 2 e il 53,8% ai liberi, 5,9 rimbalzi) e 11 in Eurocup (24,3 minuti, 8,4 punti con il 57,6% da 2 e il 68,4% ai liberi, 6,2 rimbalzi).
Ufficializzato Johnson, nelle prossime ore la Cimberio rescinderà il contratto con Hassel che nel weekend dovrebbe tornare in Israele al Bnei Herziliya.

[email protected]