ALLIEVI PROVINCIALI 1997
Valceresio A. Audax – Ceresium Bisustum 1-1
Valceresio
: Scarfone Cherubin Cerabona Grandi (Santelena 30’pt) Zotti Simeoni Rovera (Sanfilippo 1’st) Miozzari Badone (Festa 30’st) Nevola (Monaco 1’st) Nasi. A disposizione: Vanoli Taha
Dopo la sconfitta dell’andata, altro passo falso degli Allievi Provinciali contro il Ceresium Bisustum. La squadra di Realini pareggia 1-1 in casa e perde forse l’ultima chance di agguantare la vetta della classifica. Nel primo tempo la Valceresio è troppo brutta per essere vera: molle con poche idee e confuse, con poca umiltà e voglia di sacrificarsi. Con queste premesse qualsiasi avversario diventa forte e alla prima palla buttata in area il Ceresium Bisustum passa in vantaggio. La Valceresio non reagisce, la partita è spezzettata ed ogni palla scaraventata in area dagli ospiti crea pericoli e apprensione alla retroguardia di casa. Nella ripresa la Valceresio costringe il Ceresium Bisustum nella sua metà campo, ma le occasioni stentano ad arrivare. Negli ultimi minuti, dopo un paio di percussioni di Cerabona e le conclusioni da fuori di Miozzari, Nasi e Santelena, è Sanfilippo a presentarsi per ben tre volte in area. Alla terza conclusione arriva il meritato pareggio su assist di Cerabona. Ci sarebbe tempo anche per vincere la partita ma la Valceresio non meritava di più!

ALLIEVI REGIONALI 1998
Solbiatese – Valceresio A. Audax 3-0
Valceresio
: Orfano; Caprioli G (Sciutti), Borin, Barraco, Casamassima; Salmoiraghi (Auriemma), Bosio, Botti, Galizia (Peruzzo); Cordiano, Canicattì (Babele). A disposizione Aspesi
La Valceresio parte bene e crea diverse situazioni pericolose senza però riuscire ad andare in vantaggio, il portiere nerazzurro è bravissimo a negare la gioia del gol a Salmoiraghi che da pochi passi calcia a botta sicura, si disimpegna con qualche difficoltà su alcuni cross ed è molto fortunato sul tiro dal limite di Bosio che si infrange sul palo. Dopo 25 minuti a senso unico un clamoroso errore difensivo dei biancoverdi consente alla Solbiatese di portarsi in vantaggio.
Il secondo tempo è più equilibrato ma la Valceresio sembra poter pareggiare da un momento all’altro… e invece arriva il 2-0 frutto di un’azione molto contestata: punizione da metà campo battuta con palla in movimento una decina di metri più avanti del punto in cui era stato fischiato il fallo, palla ad un centrocampista della Solbiatese che commette un clamoroso fallo sul portiere… ma l’arbitro concede il 2-0 tra lo stupore generale. Purtroppo il peggio deve ancora venire…
I biancoverdi sono in partita e ci credono ancora, bel passaggio filtrante per Canicattì che si invola da solo davanti al portiere, resiste ad una carica dell’ultimo difensore nerazzurro, seppur sbilanciato scarta l’estremo difensore e sta per depositare il pallone in rete a porta vuota quando arriva il fischio dell’arbitro. Qualche protesta perché non è stato concesso il vantaggio, ma tutti sono convinti abbia fischiato rigore ed espulsione del difensore. Invece no l’arbitro aveva fischiato l’interruzione del gioco per far entrare i “soccorsi” per il difensore che era rimasto per terra dopo l’estremo tentativo di fermare fallosamente Canicattì.  Il giocatore non aveva nessun bisogno di essere soccorso ed era per terra solo perché si era gettato addosso all’attaccante cercando di fermarlo. Il gioco riprende con una  incomprensibile “palla a due” dalla riga di fondo. Dopo qualche minuto Caprioli ha sul destro l’occasione giusta per riaprire la gara ma sul suo diagonale un miracoloso intervento di un difensore sulla linea mantiene la porta inviolata. Nei minuti finali in contropiede la Solbiatese chiude la partita con il gol del 3-0.

GIOVANISSIMI REGIONALI 1999
Valceresio A. Audax – San Martino Bareggio 1-0
I Giovanissimi Regionali di Ziviani confermano di attraversare un buon momento battendo anche il San Martino Bareggio. L’1-0 finale è determinato dal gol di Lazzaron. Con questo risultato la Valceresio si porta al quint’ultimo posto della classifica, scavalcando il Mozzate.

GIOVANISSIMI PROVINCIALI 2000
Valceresio A. Audax – Vergiatese 11-0
Valceresio: Rusconi (Scalora) Cantelmo (Moscatiello) Prini (Santelena) Rizzo Guidi La Tella (Salvadore) Ghezzi (Scelsi) Keller Pasotti (Esposito) Manera De Rosa (Barozzi)
Partita a senso unico per i Giovanissimi provinciali di Aletti che travolgono la vergiatese, squadra fuori classifica. Il primo gol nasce da un’azione personale di Cantelmo che arriva sul fondo e crossa verso il centro: la palla è deviata in rete da un difensore. Poi arriva un doppietta di Manera, che sale a quota 12 nella classifica marcatori. Il primo tempo si chiude sul 3-0 anche per i tanti gol sbagliati dai biancoverdi. Nella ripresa sette cambi contemporanei e 3 gol nei primi 5 minuti siglati da Esposito, Barozzi e Scelsi. Sul 6 a 0 la Valceresio continua il suo possesso palla e punge con lo sviluppo del gioco sulle fasce. Vanno ancora in gol Esposito con altri 3 gol a completare il poker personale (17 reti in campionato) e Barozzi con altri 2 gol per la tripletta personale (9 reti in campionato).

ESORDIENTI 2001
Valceresio a. Audax – Varesina 1-2
Valceresio: Malavasi, Realini (Marini), Paviani, Byketa, Ceretti, Piccinotti, Kasa, Braghin, Peraj, Simoni, Ciss.
Partita condizionata dalle molte assenze e decisa da episodi sfavorevoli per la squadra di Polinelli. Comunque una bella gara tra 2 squadre di pari valore.  Nel primo tempo passa in vantaggio la Varesina con un tiro da lontanissimo che il portiere non trattiene. Nel secondo tempo raddoppia la Varesina con un bel tiro da fuori. Nel terzo tempo accorcia Ciss dopo un bello scambio con Simoni.
Durante tutti i 3 tempi continue azioni da una parte e dalla altra. Nel finale una traversa per la Valceresio e altre azioni fermate alla ultimo per la bravura di difensori e portiere avversari. Il risultato più giusto sarebbe stato il pari ma il calcio è anche questo. Rimane la buona prestazione soprattutto come intensità, aggressività e pressing.

ESORDIENTI 2002
Varesina – Valceresio A. Audax 0-3
Valceresio: Vavassori, Tolio, Cecchini, Bonasorta, Casciana, Adro, Sofia, Pradelli, Gismondi, Figlia, Caldogno, Montini, Botta.
Con forse la miglior prestazione stagionale, gli Esodienti di Marchesi vincono per 3-0 sul campo della Varesina vincendo tutti e tre i tempi.  Partita sempre equilibrata con occasioni da entrambe le parti ma la Valceresio è più concreta e passa in vantaggio con Montini che dopo aver saltato il diretto avversario infila il portiere con un preciso rasoterra. Nel secondo tempo ci pensa Pradelli con un preciso tiro da fuori area che si infila sotto l’incrocio. Nel terzo tempo ancora Montini conclude una bella azione tutta di prima con un colpo di testa in area. Su Facebook il post di un giocatore (che scrive nella Valceresio mi sento a casa) è la miglior testimonianza del fatto che i 2002 siano diventati una squadra vera!

PULCINI 2004
Varesina – Valceresio 8 – 3
Valceresio
: Nucifora, Levato, Brunello, Santelena, Iannello, Boemia, Cecchini, Ballone, Toniato, Campo, Racco, Fazio
Partita giocata a ritmi bassi e vinta dalla squadra di casa. La Valceresio si è contraddistinta per aver giocato con buona intensità mettendo in difficoltà la formazione di casa e concedendo il primo tempo di misura (2-1). Il secondo tempo ha visto gli ospiti soccombere ai continui attacchi della Varesina, che ha dilagato dominando per tutti  e quindici i minuti (5-0). Parziale riscatto nel terzo tempo: grazie a buone giocate e tanta corsa, la Vaceresio si aggiudica il tempo con il parziale di 1-2.

[email protected]