È stato arrestato questa mattina Ferdinando Minucci, ex Presidente della Mens San Siena ed attuale Presidente di LegaBasket (dovrebbe prendere l’incarico al posto di Valentino Renzi dal 1° luglio), con l’accusa di associazione a delinquere finalizzata alla commissione di reati tributari con false dichiarazioni e falsa fatturazione.
Il provvedimento è stato disposto dal gip Ugo Bellini nell’ambito dell’operazione “Time Out” e coinvolge anche altre tre persone: Stefano Sammarini, ceo della Essedue Promotion, Nicola Lombardini, direttore finanziario della Essedue Promotion, e Olga Finetti, segretaria generale della squadra campione d’Italia; nei confronti dei quattro sono stati disposti gli arresti domiciliari, oltre che l’esecuzione di sequestri preventivi per un totale di circa 14 milioni di euro.

[email protected]
(foto tratta da www.menssanabasket.it)