La Sezione Arbitri di Varese ha un nuovo presidente, si tratta di Roberto Arcari Farinetti. Dopo le dimissioni del Presidente uscente Enrico Schiavo, la sezione varesina, lunedì scorso, ha proceduto con una nuova elezione. Arcari, unico candidato, ha ottenuto 43 voti su di un totale di 50 associati presenti.
Quarantacinque anni, libero professionista, tesserato AIA dal 1991, come arbitro ha militato nelle categorie provinciali, regionali e nazionali sino alla serie D interregionale, per poi ritornare ad operare a livello provinciale sino alla stagione appena conclusa.

“Credo che l’AIA sia una grande associazione – le sue parole durante l’assemblea elettiva – dove, oltre alla condivisione dell’arbitraggio, ci sia la possibilità di creare ottimi rapporti personali, amicizie e occasioni di crescita. La passione e l’entusiasmo dei giovani, che sono fulcro e vivaio dell’associazione, hanno fatto sì che maturassi l’idea di candidarmi come presidente. Conscio dell’impegno e delle responsabilità che questo implica, cercando di essere all’altezza del ruolo e delle aspettative di chi ha riposto fiducia in me, offro il mio lavoro e collaborazione per un’ulteriore crescita sportiva e sezionale”.

[email protected]